Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:32 METEO:PONTEDERA10°17°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Lavoro giovedì 05 marzo 2020 ore 16:00

La protesta sul tetto "preoccupa" la Cgil

L'assemblea provinciale di Pisa ha approvato un ordine del giorno sul caso delle precarie Piaggio che, sostenute da Usb, protestano sul 'palazzo blu'



PONTEDERA — L’Assemblea generale della Cgil di Pisa ha approvato un ordine del giorno con il quale esprime "preoccupazione per la situazione dei lavoratori / lavoratrici precari della Piaggio che hanno deciso nuovamente di occupare il tetto del cosiddetto Palazzo Blu”.

"La loro protesta - si legge nel documento della Cgil - nasce dalla decisione della Piaggio di non prorogare i contratti dei lavoratori precari, in ragione degli effetti legati al cosiddetto decreto Dignità.

Per contrastare le decisioni datoriali, le Organizzazioni Sindacali avevano elaborato una proposta unitaria nel Maggio 2019, che prevedeva una graduale assunzione di questi lavoratori con un contratto a tempo indeterminato in Part Time Verticale di 7 mesi; soluzione che avrebbe risposto sia alla nuova legge, che alle esigenze di stagionalità della Piaggio, ma l’azienda purtroppo irresponsabilmente ha rigettato la proposta.

Ogni decisione successiva in merito al proseguimento delle iniziative da mettere in campo per arrivare ad una soluzione positiva, venne rimandata alla RSU, che però poi è stata scavalcata prima da USB E UILM e poi dalla sola USB che autonomamente mise in piedi una protesta reiterata nel tempo a partire dal Maggio 2019.

A questa delicata vicenda, si aggiunge il dibattito sull’integrativo del gruppo Piaggio che ha ulteriormente appesantito la situazione che, come è noto, ha trovato una soluzione positiva confermata dal referendum. Il referendum sull’integrativo del gruppo Piaggio, infatti, ha visto un’ampia partecipazione dei lavoratori anche fra gli operai e ha prevalso il SI con il 71%.

Tale accordo prevede tra le altre cose una soluzione positiva sia in merito al salario dei lavoratori, che aspettavano da almeno 10 anni un contratto integrativo, sia in merito all’apertura di un percorso rivolto ad individuare una soluzione positiva per i lavoratori precari.

Nonostante ciò, l’USB ha proclamato sciopero contro il referendum, una cosa mai vista, che si somma ad un comportamento ingiurioso nei confronti dei Segretari Regionale e Provinciale della Fiom e delle organizzazioni firmatarie dell’accordo stesso, in dispregio della volontà dei lavoratori.

L’Assemblea Generale della Cgil censura e respinge i comportamenti autoreferenziali e ingiuriosi del sindacalismo di base e di alcuni delegati e iscritti Fiom nei confronti dei Segretari regionale e provinciale della Fiom a cui va la totale solidarietà dell’assemblea, esprime la propria vicinanza ai lavoratori / lavoratrici precari, sostiene altresì la battaglia della Fiom, che insieme alle altre Organizzazioni Sindacali chiede con forza la riapertura del confronto alla Dirigenza della Piaggio per una soluzione che riguardi l’insieme dei lavoratori precari.

L’assemblea generale della Cgil di Pisa inoltre sostiene la campagna della Cgil nazionale per la modifica della legge 96 del 2018 (cosiddetto Decreto Dignità) allo scopo di individuare soluzioni utili alla contrattazione, supportate da una coerente legislazione in materia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rischio idrogeologico e idraulico anche nei Comuni del territorio dopo le piogge continue degli ultimi giorni. Giani: "Protezione Civile in allerta"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport