Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 15 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca venerdì 25 settembre 2020 ore 18:00

Chi era il barista morto il giorno del compleanno

Marco Junior Del Rosso (foto da Ig)
Marco Junior Del Rosso (foto da Ig)

Il giovane è deceduto la notte scorsa in un incidente stradale. Aveva appena festeggiato i 30 anni. Chiuso per lutto il locale dove lavorava



PONTEDERA — Marco Junior Del Rosso è morto questa notte in un incidente stradale avvenuto poco prima delle 4 in via Vittorio Veneto a Pontedera.

Il giovane aveva appena finito di festeggiare il suo trentesimo compleanno circondato dall'affetto dei tanti amici che aveva e che lo ricordano come una persona solare, sempre sorridente e con cui era facile passare del tempo insieme.

Lo schianto notturno, la cui dinamica è ancora da chiarire, non ha lasciato scampo a Del Rosso. Il ragazzo viveva a Bientina, ma era conosciuto in tutta la Valdera e nel resto della provincia pisana.

Da tempo lavorava al Mandarino, locale aperto qualche anno fa nell'ex palazzo pretorio di Pontedera. I gestori hanno deciso che oggi staranno chiusi per lutto.

Un dolore profondo quello che ha colpito i parenti, la cerchia di amici e i conoscenti di Del Rosso. Dolore che si fa ancora più forte nel guardare sui social le storie del compleanno appena festeggiato e la gioia per aver ricevuto in regalo, dallo staff del suo locale, un kit per fare i cocktail.

A ricordare Del Rosso è stato Andrea Pierini, direttore sportivo della Juve Pallacanestro Pontedera: "Era un ragazzo fantastico - ha detto con la voce rotta dall'emozione - l'ho allenato per tre anni. Era dotato per il basket, sarebbe potuto diventare un giocatore di buon livello, poi dopo le giovanili ha fatto altre scelte, si era costruito un'altra vita. Il dolore è grandissimo, facciamo le condoglianze alla famiglia".

Pierini ha ricordato quegli anni insieme: "Sono orgoglioso che quella squadra, a distanza di anni sia ancora legata da amicizia, molti ragazzi sono ancora in buoni rapporti. Marco era solare, scherzoso, benvoluto da tutti. Quello che è successo è una tragedia".

Del Rosso al bancone del bar mentre lavora (foto da Fb)

Del Rosso al bancone del bar mentre lavora (foto da Fb)

(foto da Ig)

(foto da Ig)

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati delle ultime ore tornano a salire sui nuovi contagi, ma ci sono state molte guarigioni. Calano i ricoveri al Lotti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Cronaca