Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:08 METEO:PONTEDERA12°18°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Sport martedì 31 ottobre 2023 ore 16:15

Millozzi, i primi 100 (e più) giorni granata

Il presidente granata, Simone Millozzi

Il presidente del Pontedera tra campo e società: "La squadra s'impegna e merita sostegno, presto una trimestrale in miglioramento rispetto al passato"



PONTEDERA — I primi, simbolici 100 giorni sono passati da un paio di settimane, ma da quando è diventato presidente del Pontedera, l'ex sindaco Simone Millozzi ha imparato a conoscere i granata non più come semplice tifoso, ma come numero uno.

E, anche per questo, il bilancio dopo settimane felici dal punto di vista sportivo è positivo. "Siamo in linea con gli obiettivi che ci eravamo prefissati - ha detto con prudenza - dopo la partita con il Pineto, in cui per almeno un tempo è mancata prestazioni, credo che la squadra non abbia mai sfigurato, anzi. Il nostro intento è quello di lottare su tutti i campi, com'è successo anche a Lucca, con una grande partita".

"Vedo quotidianamente l'impegno e il sacrificio della squadra, di mister Max Canzi e del direttore sportivo Moreno Zocchi - ha aggiunto - hanno allestito una squadra che vuol fare la sua figura in Serie C. A oggi, gli ingredienti per far bene ci sono tutti, ma dobbiamo sempre ricordarci che giochiamo in un campionato difficile: anche pochi punti fanno la differenza".

Per il presidente granata, anche a livello societario tutto sta andando per il meglio. "A breve ci sarà l'assemblea dei soci e sarà un momento di confronto - ha anticipato - per quanto mi riguarda, comunque, posso soltanto dire che ho trovato una struttura amministrativa e tecnica che tiene al Pontedera come fosse una grande famiglia. Nessuno lesina tempo per dedicarsi alla società, c'è un grande attaccamento e un clima molto positivo".

Un'unione d'intenti che dovrebbe essere confermata anche dalla prossima trimestrale che dovrà essere approvata dai soci. "Tutti hanno dato una mano e c'è stata anche una bella risposta degli sponsor, sui quali ha lavorato bene Andrea Bargagna e che sono aumentati in qualità e quantità - ha spiegato - ci sono gli ultimi conti da fare, ma credo e mi auguro che sia una trimestrale in miglioramento rispetto agli anni passati. Ciò è stato possibile anche grazie all'entrata come socio di Ecofor, che ha assicurato stabilità e garanzie economiche".

Anche sul coinvolgimento dei tifosi e della città, Millozzi punta a migliorare. "Ringraziamo come sempre chi segue sempre la squadra e, speriamo, di poter avvicinare sempre più persone al Pontedera - ha proseguito - la squadra e la società lo meritano. Per questo, abbiamo fatto e faremo promozioni dedicate: per esempio, domenica (5 Novembre, ndr), nella gara con la Juventus Under 23, ci sarà una promozione dedicata alle donne, che potranno acquistare un tagliando a solo un euro".

"Per il resto, guardiamo avanti con fiducia - ha concluso - non un passo indietro, né uno troppo in avanti: lavoriamo per raggiungere gli obiettivi. Dopodiché, ci sarà tempo per sognare".

Pietro Mattonai
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fissati i funerali del tecnico forcolese, tra le vittime dell'esplosione della centrale idroelettrica. Nel giorno delle esequie sarà lutto cittadino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità

Attualità