QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 21 marzo 2019

Attualità lunedì 10 dicembre 2018 ore 07:15

Un pezzetto di Serra approda nel presepe

Lo ha realizzato la parrocchia di San Giuseppe fuori del Ponte con dedica alle popolazioni e ati territori colpiti dall'incendio



PONTEDERA — Il boschetto intorno alla capanna della natività non è bello. Però esprime un grande significato e lancia un altrettanto grande messaggio. Non è bello perché gli alberi, le pianticelle e il fogliame che lo compongono sono tutte semi bruciate. "Abbiamo voluto onorare - hanno fatto sapere i membri della "compagnia del presepe" della parrocchia e chiesa di San Giuseppe fuori del Ponte - il Monte Pisano dato alle fiamme da mani di uomini senza coscienza e senza onore. Per questo abbiamo portato nella chiesa di San Giuseppe un pezzetto dello stesso Serra".

Sono pianticelle e rami di ulivo senza futuro quelli raccolti nell'area bruciata di Calci, ma spunta anche un sasso bruciato. Gli artisti della compagnia del presepe hanno chiesto agli abitanti il permesso di raccogliere queste testimonianze concrete e vive, anche se di fatto morte o moribonde, della tragedia. 

Ma c'è anche un altro messaggio che hanno voluto lanciare: "Se mani umane hanno distrutto il monte, vogliamo invocare il Divin Pargolo affinché aiuti a far rinascere la vita uccisa". 

Il presepe è stato inaugurato dal sindaco Simone Millozzi, è stato benedetto dal parroco don Giorgio ed è inserito nel 'percorso-concorso' delle Vie dei presepi.

loading...


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità