QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°15° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Attualità martedì 23 maggio 2017 ore 14:00

Nidi d'infanzia, la graduatoria provvisoria

Sono stati pubblicati i punteggi per l'accesso alle strutture educative in vista dell'anno scolastico 2017/18. La scadenza



PONTEDERA — L'Unione Valdera ha comunicato che sono stati pubblicati sul sito web dell'Unione Valdera: www.unione.valdera.pi.it nella sezione delle notizie, i punteggi provvisori assegnati alle domande per l'accesso ai nidi d'infanzia relativa all'anno educativo 2017/2018 pervenute entro il termine del bando.

Anche quest'anno la pubblicazione dei punteggi provvisori avverrà esclusivamente sul sito web dell’Unione, dove resteranno pubblicati fino al 6 giugno 2017, e l’Unione Valdera non inoltrerà comunicazioni personali all’indirizzo dei singoli interessati; in questo periodo sarà possibile la consultazione anche nel dettaglio del punteggio assegnato: ogni richiedente potrà accedere ad una propria area riservata con Utente e Password già in suo possesso oppure registrandosi ai 'Servizi ON LINE – Iscrizioni ai nidi d’infanzia' del sito web dell’Unione.

Entro il 6 giugno 2017, nel caso in cui si riscontrino errori nei punteggi assegnati, sarà possibile presentare una richiesta di correzione d'ufficio del punteggio, con una semplice mail all'indirizzo infonidi@unione.valdera.pi.itoppure, nel caso debba essere rivalutata la situazione familiare o lavorativa, unricorso avverso l'assegnazione del punteggio utilizzando l'apposito modulo reperibile sul sito web dell'Unione Valdera nella sezione dei Servizi Educativi.

Nei termini del bando sono state presentate nei 22 nidi presenti sul territorio dell'Unione Valdera n. 537 domande totali, tra nuove iscrizioni e riconferme, suddivise in 131 domande presso strutture pubbliche e 406 presso strutture private accreditate.

In totale ben 349 sono state le richieste per poter usufruire di agevolazioni economiche utilizzabili nei servizi privati accreditati per ridurre il costo della retta a carico delle famiglie.

Si ricorda inoltre che:

- la scadenza ultima per la presentazione al comune del modello Isee è il 6 giugno In caso contrario non si potrà accedere alle agevolazioni economiche anche se richieste al momento dell'iscrizione;

- l'assegnazione del posto (sia l'ammissione alla frequenza che la collocazione in lista d'attesa), avverrà soltanto dopo l'approvazione della graduatoria definitiva, prevista per il 16 giugno. Dopo questa data ed entro il 30 giugno gli ammessi dovranno accettare o rinunciare formalmente andando a firmare in comune. 



Tag

Mes, Di Maio: «Nessuno scontro con Conte»

Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità

Attualità