QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°21° 
Domani 12°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 maggio 2019

Sport mercoledì 24 ottobre 2018 ore 14:49

Pontedera Novara è stata rinviata

Secondo rinvio e stavolta a data da destinarsi per la partita in programma stasera tra i granata e la formazione del Novara



PONTEDERA — Ancora un rinvio e stavolta a data da destinarsi per una partita che già una prima volta non era stata disputata in extremis.

Pontedera Novara non si giocherà neppure stasera e questo perchè il tribunale amministrativo regionale ha accolto i ricorsi dello stesso Novara, assieme a Vercelli e Ternana, che chiedono l'ammissione in serie B, ribaltando quando deciso dal tribunale federale nazionale che aveva dato il via libera alla cadetteria a 19 squadre.

In conseguenza della sentenza del Tar del Lazio di stamani, sono state dunque sospese le gare delle squadre coinvolte in questa vicenda e tra queste c'è appunto il Novara.

Durissimo il commento a quanto avvenuto da parte dell'assessore allo sport del Comune di Pontedera Matteo Franconi:

"Oggi, a distanza di oltre un mese, Pontedera-Novara, che avrebbe dovuto giocarsi stasera, è stata rinviata ancora una volta. E questo perché il calcio italiano non è ancora stato in grado di organizzare due campionati: la Serie B e la Serie C. E questo non è accettabile. La città di Pontedera, i tifosi granata, i calciatori, i dirigenti e le loro famiglie meritano le scuse della Federazione. Di chi ha distorto lo sport più popolare del Paese e del Pianeta, rendendolo un gioco di soldi e carte bollate. E soprattutto meritano rispetto e giustizia. È solo uno sport, è vero, ma dietro al pallone che rotola ci sono persone che lavorano e che grazie al calcio portano soldi a casa. Sono indignato e deluso dalla gestione del nostro calcio. E ribadisco che il Comune di Pontedera si farà sentire nelle sedi opportune affinché questo sfregio allo sport cittadino sia risanato dai responsabili".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Politica

Elezioni