Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:PONTEDERA13°17°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kobe Bryant nella Hall of Fame, la moglie Vanessa commossa: «Amore, sei tra i migliori di sempre»

Sport mercoledì 24 ottobre 2018 ore 14:49

Pontedera Novara è stata rinviata

Secondo rinvio e stavolta a data da destinarsi per la partita in programma stasera tra i granata e la formazione del Novara



PONTEDERA — Ancora un rinvio e stavolta a data da destinarsi per una partita che già una prima volta non era stata disputata in extremis.

Pontedera Novara non si giocherà neppure stasera e questo perchè il tribunale amministrativo regionale ha accolto i ricorsi dello stesso Novara, assieme a Vercelli e Ternana, che chiedono l'ammissione in serie B, ribaltando quando deciso dal tribunale federale nazionale che aveva dato il via libera alla cadetteria a 19 squadre.

In conseguenza della sentenza del Tar del Lazio di stamani, sono state dunque sospese le gare delle squadre coinvolte in questa vicenda e tra queste c'è appunto il Novara.

Durissimo il commento a quanto avvenuto da parte dell'assessore allo sport del Comune di Pontedera Matteo Franconi:

"Oggi, a distanza di oltre un mese, Pontedera-Novara, che avrebbe dovuto giocarsi stasera, è stata rinviata ancora una volta. E questo perché il calcio italiano non è ancora stato in grado di organizzare due campionati: la Serie B e la Serie C. E questo non è accettabile. La città di Pontedera, i tifosi granata, i calciatori, i dirigenti e le loro famiglie meritano le scuse della Federazione. Di chi ha distorto lo sport più popolare del Paese e del Pianeta, rendendolo un gioco di soldi e carte bollate. E soprattutto meritano rispetto e giustizia. È solo uno sport, è vero, ma dietro al pallone che rotola ci sono persone che lavorano e che grazie al calcio portano soldi a casa. Sono indignato e deluso dalla gestione del nostro calcio. E ribadisco che il Comune di Pontedera si farà sentire nelle sedi opportune affinché questo sfregio allo sport cittadino sia risanato dai responsabili".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto, a causa di un improvviso malore, un uomo pecciolese di 60 anni, molto conosciuto. Stamani si svolgeranno i funerali
DOMANI AVVENNE
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Pietro Colacchio

Giovedì 13 Maggio 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità