comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°21° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 09 aprile 2020
corriere tv
Gesù Cristo in carne ed ossa. «L'Ultima Cena» di Leonardo diventa un quadro vivente grazie a tre premi Oscar. L'anteprima del Corriere della Sera

Sport giovedì 22 novembre 2018 ore 08:39

Piccoli calciatori crescono grazie anche al teatro

I bambini che giocano nell'Oltrera e nel Pontedera portati ad assistere a "Storia d'amore e di calcio", avvio della collaborazione con il Teatro Era



PONTEDERA — Alla presenza dell’assessore allo sport Matteo Franconi, del vicepresidente della Fondazione Teatro della Toscana Antonio Chelli, del direttore del Csrt Teatro della Toscana Luca Dini, del direttore generale Paolo Pastacaldi e dei dirigenti dell’Us Città di Pontedera e Oltrera, ieri al Teatro Era, è stata salutata la nascita di una collaborazione fra il teatro pontederese e le due società sportive.

Per l’occasione è andato in scena Storia d’amore e di calcio, uno spettacolo di e con Michele Santeramo, con le musiche di Sergio Altamura e la regia dei cortometraggi di Vito Palmieri, prodotto dalla Fondazione Teatro della Toscana. "Un lavoro che parla di calcio - ha spiegato ai piccoli calciatori Luca Dini -, che coinvolge ragazzi della vostra età in un modo un po’ particolare".

“Il mondo dello sport ha molte sfaccettature - ha commentato l'assessore Franconi -, il calcio è lo sport hanno il compito di creare uomini e dirigenti sportivi. Nello sport si può trovare la voglia di spendersi nel lavoro di squadra. Se avete un sogno dovete coltivarlo fino alla fine. Un sogno da regalare oggi a voi e domani ai vostri figli”.

“Siamo contenti di avervi qui - è stato, infine, il saluto di Cheli -. Il teatro è un luogo di incontro per tutti”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca