Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, rissa scoppiata alla Darsena tra lanci di bottiglie e scazzottate

Cronaca venerdì 15 gennaio 2021 ore 18:00

Palestra in attività nonostante l'obbligo di chiusura

La palestra sulla Toscoromagnola
La palestra sulla Toscoromagnola

La polizia questa mattina ha sanzionato la struttura di Fornacette e intimato la chiusura, ma i titolari hanno deciso di restare aperti



PONTEDERA — La palestra Gimfive di Fornacette, sulla Toscoromagnola, è ancora aperta dopo che questa mattina sono intervenute le forze dell'ordine per multarla e chiuderla.

La struttura di Fornacette fa parte di una rete di undici palestre in tre regioni, Toscana, Umbria ed Emilia Romagna e, a quanto si apprende dal profilo social dei titolari, tutte le palestre hanno subito controlli delle forze dell'ordine dopo aver deciso di riaprire questa mattina alle 6, contravvenendo, per protesta, alle normative anti contagio scaturite dalla pandemia da Covid-19. I proprietari hanno fatto sapere che alle 12,05 tutte le palestre Gimfive continuavano ad essere aperte.

Anche quella di Fornacette che stamattina ha subito una multa da 400 euro e l'obbligo di chiusura per cinque giorni. I titolari hanno ignorato le disposizioni della polizia e sono rimasti aperti, ricevendo anche alcuni clienti che si sono allenati. 

Dal commissariato di Pontedera hanno fatto sapere che nella struttura sono in programma altri controlli. Il vice questore Luigi Fezza ha spiegato questa mattina che il Prefetto può decidere di aumentare i giorni di chiusura da cinque fino a un massimo di trenta.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca