Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:PONTEDERA16°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Giornalista nella furia dell'uragano Ian: si aggrappa a un cartello per non volare via

Attualità mercoledì 09 ottobre 2019 ore 16:04

​Parte la consulta dei giovani

Vito Bazi e Simone Lombardi hanno lanciato dalla passerella scolastica un nuovo organismo per alimentare il dibattito democratico fra i giovani



PONTEDERA — "I giovani devono avere un loro spazio di confronto democratico al di là dei partiti - così Vito Bazi e Simone Lombardi, entrambi ventenni e studenti universitari, della componente giovanile di "Pontedera in Comune" -  e per lanciarlo li invitiamo tutti ad aderire a questa iniziativa intanto attraverso i social".

"Sarà un percorso lungo e faticoso ma vogliamo dare concretezza alla Consulta dei Giovani. In sostanza sarà un momento nel quale i ragazzi dai 16 ai 30 anni si potranno ritrovare per discutere dei problemi di Pontedera lanciando nuove idee", hanno aggiunto Bazi e Lombardi, allargando l'idea non solo ai giovani pontederesi ma anche a tutti i ragazzi che la frequentano per studio e sport.

L'idea di una consulta giovani faceva parte del programma elettorale di Matteo Franconi e delle liste di sostegno. Ora Vito e Simone lanciano il primo messaggio per passare dal progetto alla sua esecuzione e hanno voluto farlo dalla passerella scolastica precisando che "i partiti non saranno e non dovranno essere i protagonisti perché il vero protagonista dovrà essere il dibattito democratico". 

Dopo il lancio attraverso i social ( facebook e instagram @consultagiovanipontedera )  e la massima condivisione possibile si studierà anche un concreto punto di riferimento per incontri. La Consulta sarà un organo consultivo formato dai giovani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

GIALLO Mazzola

Cronaca

Attualità

Spettacoli