Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Lavoro giovedì 26 settembre 2019 ore 13:09

Sospensione Cappellini, solidarietà da più parti

Piaggio, il lavoratore con una terza sospensione rischia il licenziamento. Attestati di solidarietà da Progetto Pontedera, Rifondazione e Sgb



PONTEDERA — Lo storico sindacalista Piaggio della Fiom Cgil, Massimo Cappellini è stato sospeso dal lavoro per due giornate. È il secondo provvedimento nel giro di cinque mesi. 

Se in due anni ne dovesse arrivare un altro Cappellini rischierebbe il licenziamento, come si evince dal contratto nazionale dei metalmeccanici e dallo statuto dei lavoratori.

Una situazione molto critica che ha fatto indignare vari soggetti che hanno espresso solidarietà e vicinanza a Cappellini.

A quanto si apprende la discussione tra il sindacalista e il responsabile della produzione dell'officina 2R sarebbe nata per un permesso negato a una lavoratrice. 

Il Partito della Rifondazione Comunista, circolo "Karl Marx" di Pontedera, ha espresso "la propria indignazione" per il secondo provvedimento disciplinare subito da Cappellini.

"Riteniamo inaccettabile - hanno aggiunto da Rifondazione - un ricatto disciplinare teso a indebolire i diritti sindacali dei lavoratori. Offriamo la nostra disponibilità a collaborare con Cappellini per le azioni che vorrà intraprendere e sollecitiamo l'amministrazione comunale a prendere posizione 

"Colaninno in Piaggio vuole la normalizzazione completa - ha detto Antonio Piro del sindacato generale di base - Colpendo il Cappellini manda un messaggio chiaro a tutti gli operai/e che non hanno nessuna intenzione di abbassare la testa: state buoni, non fate vertenze e rivendicazioni, anzi ringraziatemi se vi faccio lavorare e butto nel cappello che tenete in mano col braccio teso qualche spicciolo".

Infine Progetto Pontedera ha espresso "profonda preoccupazione per le azioni messe in atto dalla Direzione Piaggio verso i rappresentanti dei lavoratori".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dei 36 nuovi casi positivi di oggi comunicati dalla Usl dieci sono stati registrati a Ponsacco e altri dieci a Pontedera
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Cronaca