Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:14 METEO:PONTEDERA12°24°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, bottiglie contro la polizia e folla: la movida ignora il coprifuoco

Lavoro martedì 09 febbraio 2021 ore 16:16

Piaggio, Usb incontra il sindaco

In primo piano la situazione delle ex contrattiste storiche, rimaste fuori dall'azienda. Promesso un interessamento da parte della Regione



PONTEDERA — Oggi una delegazione di precarie storiche della Piaggio, insieme all' Unione Sindacale di Base, è stata ricevuta dal sindaco di Pontedera Matteo Franconi. 

Quella di oggi è stata l'occasione per rifare il punto dopo la conclusione della protesta del "palazzo blu" a primavera scorsa, quando le ex contrattiste a termine, rimaste fuori dall'azienda, diedero vita a una protesta andata avanti a lungo ( vedi articoli correlati).

"Il sindaco - spiega Usb - si è impegnato a seguire in prima persona la vertenza investendo anche la Regione Toscana. Come sindacato crediamo che le nuove assunzioni annunciate dalla dirigenza Piaggio siano l'occasione per sanare finalmente questa situazione. Le lavoratrici hanno diritto ad un contratto stabile e finalmente a tempo indeterminato. Ci auguriamo che che l'incontro chiesto in Regione sia svolga il prima possibile e che le istituzioni tutte, compreso il Ministero del lavoro, facciano la loro parte per far sì che in Piaggio si inizi finalmente a parlare di occupazione stabile e duratura dopo anni di procedure di mobilità e pensionamenti".

"Il ruolo del sindaco non può né deve essere confuso con quello del sindacalista né con quello dell'imprenditore", ha spiegato Franconi.

"In qualità di sindaco di questa città ho sempre chiesto (e sempre continuerò a farlo) alla governance di Piaggio impegni e garanzie in merito al ruolo ed alle prospettive della fabbrica di Pontedera all'interno delle strategie complessive del Gruppo. Per questo ho accolto con favore le prospettive di nuove assunzioni ed importanti investimenti che l'azienda, un player che ha assunto nel tempo un ruolo di primo piano a livello internazionale, ha programmato di porre in essere nel breve e medio termine a Pontedera."

"L'amministrazione comunale da sempre si è approcciata con disponibilità ed attenzione ai temi del lavoro ed alle condizioni dei lavoratori e, pur non avendo competenze istituzionali dirette sul tema, intende continuare alla creazione di spazi pubblici generali di discussione sui temi, sulle problematiche e sulle linee di sviluppo del lavoro con le parti sociali, le associazioni di categoria e le organizzazioni sindacali.

Il futuro del nostro sistema economico locale dipende anche dalla capacità di promuovere e valorizzare la forte impronta manifatturiera. L'auspicio è che il nuovo piano nazionale e locale della ripresa e della resilienza (il "Recovery Plan") assista gli enti locali in tema di investimenti pubblici ed accompagni le prospettive di sviluppo anche collegate all’industria della conoscenza, ai laboratori di ricerca, d’innovazione, di trasferimento tecnologico per aprire scenari nuovi in tema di automazione e robotica dedicata all’efficienza e sicurezza nell’industria dei motoveicoli".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scontro tra un'auto e una moto, una ragazza di 27 anni ha perso la vita. Sul posto il 118 e la municipale, il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Roberto Colombini

Giovedì 08 Aprile 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca