Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:PONTEDERA19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Cultura giovedì 10 dicembre 2020 ore 17:41

Piccoli musei narranti, la Valdera c'è

Il museo di villa Baciocchi a Capannoli

La Rete museale della Valdera partecipa all’iniziativa dell’Associazione nazionale piccoli musei. Previste letture che andranno online



PONTEDERA — La Associazione nazionale piccoli musei (Apm) ha lanciato l’iniziativa "Piccoli musei narranti", una vera e propria maratona di letture interpretata dai piccoli musei italiani cui parteciperà anche la Rete museale della Valdera, con il suo eterogeneo patrimonio culturale. 

L'iniziativa, programmata da metà Dicembre a tutto il mese di Gennaio, deriva dalla "volontà di mantenere accesi i riflettori sui piccoli musei - così dalla rete museale locale -, ad oggi chiusi a causa dell’emergenza sanitaria, i quali, più di altre realtà, hanno necessità di tenere vivo l’interesse del proprio pubblico, nonché di aiutare le proprie comunità territoriali a superare questo difficile momento con pochi minuti di spensieratezza". Una volontà cui è stato associato l'hashtag #chiusinonfermi.

Le letture proposte rappresenteranno il piccolo museo, la sua comunità e il territorio a cui appartiene, conducendo l’ascoltatore ad epoche lontane, luoghi mai visitati, o mondi stravaganti, ancora una volta con un video pubblicato online (#piccolimusinarranti).

Gli appuntamenti potranno essere seguiti sulla pagina Facebook della Rete Museale Valdera e sul canale Youtube di VisitValdera: dal 14 Dicembre il Museo Giorgio Kienerk di Fauglia  presenterà “Parole e immagini: leggere l’opera di Kienerk”; il 21 Dicembre sarà la volta del Museo della Civiltà Contadina di Montefoscoli che parlerà ai bambini “Con la piccola Sofia a spasso per il museo”; il 28 Dicembre i Musei di Villa Baciocchi presentano “Il naturalista preparatore (tassidermista)”; il 4 Gennaio il Museo della Storia Antica del territorio di Bientina ci leggerà l’approfondimento “Gli Etruschi del Bientina – La scoperta di un capitolo di storia etrusca"; l’11 Gennaio il Museo della Ceramica di Calcinaia presenterà una sintesi intitolata “La Causa dei Coccapani contro la Certosa di Calci (1762-1769)”; il 18 Gennaio il Centrum Sete Sóis Sete Luas che, con la sua lettura Centrum Sete Sóis Sete Luas, Centro per le Arti del Mediterraneo e del mondo lusofono”, inviterà a viaggiare con la mente e non solo; ed infine, il 25 Gennaio sarà la volta del Museo Piaggio, che ripercorrerà alcuni avvenimenti del suo più famoso ciclomotore con Vespa ‘98”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica