Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA15°28°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 25 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Sparatoria in una scuola elementare in Texas, morti e feriti

Attualità lunedì 17 gennaio 2022 ore 18:30

Raccolta, riciclo, riuso, un centro per la Valdera

Il progetto del centro di raccolta rifiuti, riciclo e riuso

Dieci Comuni coinvolti, per un bacino di circa 150mila abitanti, in un progetto portato avanti da Geofor capace di unire tutela ambientale e lavoro



PONTEDERA — Pontedera, Bientina, Buti, Capannoli, Calcinaia, Casciana Terme Lari, Cascina, Palaia, Ponsacco, Vicopisano. Sono dieci i Comuni interessati alla realizzazione, a Pontedera, di una struttura che comprenda un centro intercomunale di raccolta rifiuti e un centro intercomunale del riuso. Il protocollo di intesa punta all'accoglimento dei progetti presentati da Geofor, che è la società operativa, sul territorio locale, per i servizi affidati a Retiambiente spa di igiene urbana e ambientale a livello di Ato Costa.

Proprio Geofor ha trasmesso il progetto esecutivo relativo alla realizzazione del centro di raccolta e lo studio di fattibilità sul centro del riuso, da realizzare entrambi in viale Africa a Pontedera. I due progetti sono stati presentati stamani dagli amministratori dei Comuni interessati e da Geofor.

Per il centro di raccolta rifiuti urbani e assimilati l'investimento previsto è di 950mila euro, mentre per il centro del riuso è di 1,2 milioni. L'obiettivo a breve, concordato tra tutti i soggetti, è quello di aggiudicarsi un importante finanziamento di carattere nazionale per ampliare l'offerta di servizi sul tutto il territorio. Lo sguardo è rivolto al Pnrr, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che prevede fondi da assegnare al Ministero della Transizione Ecologica per la "Realizzazione di nuovi impianti per la gestione dei rifiuti e l'ammodernamento di impianti esistenti".

Nasce così una doppia partita che si intende giocare in Valdera, per il "Miglioramento e la meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani", con la realizzazione di un centro di raccolta intercomunale che ottimizzi la differenziata, realizzando una infrastruttura "Attrezzata, recintata e sorvegliata", dove gli utenti possono conferire anche rifiuti non compatibili con i normali circuiti di raccolta (ingombranti, Raee, pericolosi e altri ) e, subito attiguo, il centro del riuso, una struttura destinata al riutilizzo dei beni in disuso, dove vengono intercettati e rimessi in circolazione oggetti riutilizzabili attraverso punti di distribuzione. Un progetto, quest'ultimo, volto sia a ridurre il numero dei rifiuti - per una maggiore tutela dell'ambiente - sia a creare nuovi posti di lavoro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il fatto è accaduto in via Primo Maggio, dove una donna ha vandalizzato alcuni veicoli parcheggiati nella strada a pochi passi dal centro città
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Neva Panicucci nei Guidi

Lunedì 23 Maggio 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità