QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 17 gennaio 2020

Attualità sabato 07 maggio 2016 ore 16:00

Ragazzi del Montale poeti per le strade di Firenze

Gli studenti dell'istituto superiore pontederese declameranno i versi di alcuni degli autori più celebri del Novecento in pieno centro cittadino



PONTEDERA — A leggere ad alta voce i versi di Elsa Morante, Alda Merini, Antonia Pozzi per le strade del centro di Firenze, fra passanti e turisti. E' ciò che faranno domenica 8 maggio, insieme ad altri giovani, gli studenti di alcune classi quinte del liceo Montale di Pontedera.

Un'iniziativa originale che ha l'obiettivo di ridare voce agli autori del Novecento italiano ed europeo, declamando pubblicamente poesie nelle strade e nelle piazze più frequentate.

"L'evento - dicono in una nota dalla scuola - giunge a coronamento di un lavoro più ampio che i ragazzi hanno portato avanti nelle aule scolastiche lungo tutto l’anno, attraverso lo studio di autrici del Novecento italiano, quali Elsa Morante, Antonia Pozzi, Alda Merini. Portare fuori dalle aule scolastiche la voce dei poeti e renderla ai cittadini, ai passanti, al mondo che fuori vive e ascolta, è questo il senso di questa iniziativa. Con un attacco poetico la poesia esce dai libri per diventare parola viva, in grado di suscitare curiosità e forse persino interesse in chi la incrocia per strada".

Ad accompagnare i ragazzi nell'iniziativa ci saranno le professoresse Ilaria Giani e Paola Fioravanti, coordinatrici del progetto promosso dal Ministero dell’Istruzione Lirismo e vita nelle voci femminili del Novecento, di cui questa iniziativa fa parte.



Gregoretti, Giunta immunità decide il 20 gennaio. Polemica su voto Casellati in Giunta regolamento

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Lavoro

Politica