Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:17 METEO:PONTEDERA18°30°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Autocisterna a fuoco sulla A1, autostrada chiusa e coda di 10 chilometri

Politica mercoledì 12 maggio 2021 ore 09:45

Ramadan, la Lega chiede chiarimenti

Il consigliere leghista Pandolfi chiede al sindaco se intende concedere autorizzazioni con limiti di orario in vista della preghiera dell'ultima alba



PONTEDERA — La Lega, con il consigliere comunale Domenico Pandolfi, ha chiesto al sindaco di Pontedera Franconi, se intende concedere autorizzazioni "Prima di un orario consono per il riposo e la quiete pubblica" in vista della "Preghiera dell'ultima alba", che si svolge, come tutti gli anni, al termine del Ramadan.

"Il Ramadan viene osservato da un numero consistente di persone anche nella nostra zona - osserva Pandolfi - e si chiude con la consueta preghiera. Presumibilmente anche quest'anno verrà chiesta al Comune l'autorizzazione di uno spazio e l'uso di un impianto acustico".

"Negli anni passati, visto l'orario", prosegue Pandolfi, "Ci sono state lamentele da parte dei cittadini svegliati dal rumore. E considerato che anche per le funzioni religiose del Natale e della Pasqua sono stati spostati gli orari classici delle messe di mezzanotte, chiedo al sindaco se intende concedere autorizzazioni prima di un orario consono per il riposo".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparsa a 95 anni una persona molto conosciuta in tutta la Valdera. Aveva lavorato a lungo nel mondo della scuola ed era stato assessore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Luciano Giorli

Lunedì 21 Giugno 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità