Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PONTEDERA16°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gordon Ramsay mostra le ferite dopo un incidente in bici: «Sono fortunato a essere vivo, iindossate il casco»

Attualità venerdì 17 maggio 2024 ore 11:20

Ricerca e spettacolo, progetto Cyrano a Teatro Era

Michele Santeramo durante una lezione

Appuntamenti con scuole e imprese per rileggere l'opera di Rostand e gettare le basi per uno spettacolo con debutto in anteprima nazionale nel 2025



PONTEDERA — Un progetto nato quasi un anno fa, che coinvolge il Teatro stabile di Bolzano e le imprese del territorio e che il Teatro Era ha messo a punto per favorire la ricerca teatrale.

All'interno della Fondazione del Teatro della Toscana, il Teatro Era conferma il proprio ruolo di struttura di ricerca e innovazione, nel solco della storia del teatro pontederese, grazie appunto al progetto Cyrano, nato dalla riscrittura di Michele Santeramo del celebre Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand.

Nel dettaglio, il progetto punta alla messa in scena dei personaggi del Cyrano come fossero eroi che rifiutano il loro destino, che richiamano quelli già apparsi a Settembre scorso nell’ambito del Festival Un’Era d’Amore per vivere oggi, insieme, in un rapporto diretto con gli spettatori.

Il Teatro Era

I primi appuntamenti sono fissati per venerdì 24 e sabato 25 Maggio: nella prima data, alle 11 in sala "Cieslak", Santeramo leggerà Cirano, accompagnato dal musicista Sergio Altamura, per le ragazze e i ragazzi delle scuole superiori che hanno fatto parte del progetto "Il Teatro torna a scuola". Il testo era già stato interpretato da Silvio Orlando in occasione proprio di Un’Era d’Amore. Alle 19,30, quindi Santeramo con Rocco Papaleo, attore protagonista del testo Cristiano nel Settembre scorso, incontreranno il pubblico nel giardino del Teatro Era, insieme al sindaco Matteo Franconi, nel ruolo di vicepresidente del Teatro della Tosccana.

Rocco Papaleo

Sabato 25 Maggio, alle 18,30, nella sala "Salmon" del Teatro Era, lettura scenica del testo originale Gli Eroi Invisibili di Santeramo, di nuovo con le musiche di Altamura rivolta ai dipendenti e i dirigenti di Revet e Febo Group, nell'ambito del progetto "D'arte e D'impresa".

A settembre, poi, lettura a tavolino del testo al Teatro Era, come prima fase di lavoro, con Santeramo, Papaleo e il cast artistico al momento in fase di costruzione. L'obiettivo, per il 2025, è la realizzazione di uno spettacolo con debutto nazionale al Teatro Era e successive repliche al Teatro della Pergola di Firenze e in altri teatri italiani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vigili del Fuoco in azione in via Pietro Frediani: un'auto va a fuoco e le fiamme si propagano a un altro veicolo. In corso i rilievi per le cause
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura