Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:41 METEO:PONTEDERA15°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità mercoledì 17 novembre 2021 ore 15:47

​Sabato di giochi e laboratori

Per tutto il pomeriggio giochi in città per il 32esimo anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza



PONTEDERA — Per tutto il pomeriggio di sabato prossimo dalle 15 alle 19, diversi luoghi di Pontedera accoglieranno l'iniziativa "I giochi invadono la città". La manifestazione, promossa dal Comune in collaborazione con il tessuto associativo cittadino, si svolge in occasione del 32esimo anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Ecco nel dettaglio che cosa accadrà: in piazza Cavour (spazio a cura di Arciragazzi Valdera) laboratori artistici, giochi e danze sugli articoli della Convenzione sui diritti dell'infanzia. Al parco Baden Powell (a cura di Arnera) sarà aperto il centro giochi Oltrera per grandi giochi di gruppo, al Villaggio Piaggio (associazione Uisp Valdera), nel giardino adiacente il circolo culturale Piaggio, giochi da tavolo all'aperto per la fascia di età 13 - 17 anni. Al "campino" di Gello (con Chez Nous le Cirque) laboratori e mini spettacoli di circo sotto il tendone. Infine alla biblioteca Gronchi di viale Piaggio, nell'ambito dell'iniziativa "Nati per Leggere", il Concerto Morbido (a cura di Cristina Menozzi e Silvia Rubes) con due incontri alle 17 e alle 18, rispettivamente per bambini da 3 a 6 anni e per bimbi da 0 a 3, info e prenotazioni 0587299518 e bibliotecaragazzi@comune.pontedera.pi.it

"È molto importante - ha spiegato l'assessora alle politiche sociali Carla Cocilova - che i bambini e le bambine si approprino degli spazi delle città e ne diventino i protagonisti, non solo in questa giornata in cui celebriamo i loro diritti. Purtroppo i dati nazionali ci dicono che ad oggi troppi minori nel nostro paese vivono in condizioni di povertà assoluta e di povertà educativa e la pandemia ha sicuramente condizionato negativamente certe situazioni. Lo sforzo che proviamo a fare sul nostro territorio è quello di garantire le condizioni di benessere dei più piccoli e lo facciamo con i servizi sociali, attraverso importanti programmi di protezione e di supporto educativo e con le tante associazioni che ogni giorno mettono in campo attività e servizi a loro dedicati. Queste associazioni sono con noi oggi nelle piazze della nostra città per festeggiare i bambini e le bambine e ai loro volontari va il nostro più sincero ringraziamento".

"Una città che vuole guardare alle sfide del domani con coraggio e responsabilità non può non dedicarsi alla cura dei più piccoli e dei suoi bambini e ragazzi - ha detto Francesco Mori, assessore alle politiche educative e scolastiche - Lavorare per la sempre più compiuta attuazione dei diritti dei fanciulli è l'impegno che tutti dobbiamo assumere. La città si anima di spazi e momenti di incontro e creatività, ascolto, lettura e narrazioni divertenti e immaginifiche. Solo i bimbi capaci di sognare potranno migliorare ciò che siamo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Uno scontro tra l'uscita di Pontedera est e il bivio Pisa-Livorno ha causato lunghe code sulla FiPiLi. Sul posto personale sanitario e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Franco Bernardeschi

Sabato 21 Maggio 2022
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Toscani in TV