Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:08 METEO:PONTEDERA18°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video messaggio di Mihajlovic al tifoso aggredito a Crotone: «Svegliati presto, così verrai a trovarci»

Cronaca domenica 21 maggio 2017 ore 17:00

Siediti e aspetta, la strategia dello spaccio

La piazza della stazione (foto di Piero Frassi)

I carabinieri hanno spiegato la modalità con cui due spacciatori arrestati rifornivano i consumatori di cocaina e hashish



PONTEDERA — I due spacciatori di nazionalità marocchina di 30 e 33 anni arrestati ieri dai carabinieri avevano una strategia precisa per spacciare senza essere beccati. 

L'operazione dei carabinieri li ha però smascherati. I due sono stati arrestati in piazza Naldini e ora sono in camera di sicurezza in attesa, domani, del processo per direttissima. 

Gli spacciatori avevano messo in piedi questo sistema di spaccio: nascondevano cocaina e hashish in due posti diversi e poi, a seconda delle richieste, facevano sedere i tossicodipendenti in attesa della consegna. I due prima facevano un giro in bici per scongiurare la presenza di forze dell'ordine e poi andavano a prelevare la droga.

I carabinieri hanno studiato i loro movimenti e hanno scelto il momento giusto per pizzicare i due spacciatori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune ha aderito alla campagna di sensibilizzazione. Appositi cartelli stradali invitano gli automobilisti a fare attenzione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca