comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°31° 
Domani 21°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 12 agosto 2020
corriere tv
La Puglia inaccessibile: da Miggiano a Castro dove le barche sono «sospese» sull'acqua

Cronaca martedì 17 luglio 2018 ore 10:40

Spaccio, i carabinieri si nascondono nel bosco

Operazione antidroga. I militari pontederesi coadiuvati dai colleghi di San Rossore e da quelli di Firenze hanno arrestato due persone



PONTEDERA — Nella serata di ieri alla Rotta i carabinieri hanno arrestato, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti, due marocchini di 39 e 25 anni. 

I militari, coadiuvati dal Nucleo Carabinieri Cinofili di San Rossore e dalla Compagnia di Intervento Operativo di Firenze, hanno messo in atto un dispositivo di controllo specificamente rivolto al contrasto della microcriminalità, e hanno silenziosamente osservato i movimenti nell’area dell’ex stazione ferroviaria della Rotta. 

Una volta individuati i sospetti, i carabinieri si sono addentrati nella macchia boschiva e li hanno fermati, per poi perquisirli. 

A esito del controllo, sono stati trovati 50 grammi di marijuana, 40 grammi di cocaina (già suddivisi in dosi) e 250 euro in banconote contanti, ritenute provento dello spaccio. 

Dopo le formalità di rito, i due stranieri sono stati trattenuti in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo fissato per questa mattina. Gli arresti sono stati convalidati e ai due è stato impedito il soggiorno nella provincia di Pisa nonostante uno sia sposato con un'italiana di Marina di Pisa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Cronaca