Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PONTEDERA16°22°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la protesta in lacrime di Ahmadi che vive in Italia: «Siate la nostra voce, aiutateci»

Sport mercoledì 11 maggio 2016 ore 12:00

Sport e integrazione con Palla in Rete

Torna la manifestazione organizzata dalla Bellaria Cappuccini che per tre giorni ospiterà gruppi sportivi da tutta Italia e dall'estero



PONTEDERA — Lo sport come canale di divertimento, solidarietà e integrazione, capace di scavalcare ogni barriera sociale. Torna anche quest'anno, per l'undicesima volta, Palla in Rete.

Organizzata dalla Bellaria Cappuccini nei suoi impianti a Pontedera, la manifestazione ospiterà da mercoledì 11 a venerdì 13 maggio diversi gruppi sportivi provenienti dall'Italia e dall'estero.

Il programma è fittissimo e vede ragazzi diversamente abili da tutta Italia (quest'anno da Bologna, Padova, Bari, Milano, Piacenza, Parma e tante altre ) e dall'Europa (saranno ospiti del torneo anche quest'anno gli amici di Barcellona), impegnarsi in varie discipline sportive.

Dalla mattinata di oggi, mercoledì 11, si giocheranno tornei di calcio a 5, scherma e rugby, intervallati dalla ginnastica posturale e dalla zumba.

Giovedì 12, invece, il programma prevederà volley, sitting volley, tiro con l'arco e la partita di calcio a 8 tra il Rotary Pontedera e la selezione Internazionale del Torneo.

Venerdì 13, dopo l'escursione mattutina a Casciana Terme e Lari per scoprire insieme agli ospiti di quest'anno il territorio pisano, la tre giorni si conclude con il torneo di basket tra i ragazzi del gruppo Jp - Bellaria Solidarietà, una selezione bolognese, le ragazze della Castellani e il gruppo amatoriale degli Old Stars di Pontedera.

Un programma a cui parteciperanno circa 400 ragazzi, con la collaborazione delle scuole della città.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Cronaca

Attualità

Attualità