QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità lunedì 11 luglio 2016 ore 15:25

Strada di Patto tra tribunale buche e transenne

Millozzi: "Stiamo per depositare in tribunale l'accertamento sulla situazione nel terzo lotto". Operai a lavoro ma nel primo e secondo tratto



PONTEDERA — La strada di Patto e i suoi numerosi problemi. L'ultima puntata sul tratto che collega Pontedera all'entrata della Fipili di Ponsacco attraverso la zona industriale riguarda il sindaco Simone Millozzi che ha fatto il quadro della situazione. Sono tre i punti fondamentali.

Dopo l'esposto presentato in procura da Domenico Pandolfi e Federica Barabotti di Forza Italia il sindaco aveva ribadito che in questa faccenda il Comune di Pontedera non era responsabile ma parte lesa. Il primo punto riguarda proprio il tratto a cui si era interessata anche Fi: "Stiamo per depositare in tribunale l'accertamento riguardante la situazione nel tratto chiuso - ha spiegato il sindaco - ovvero il terzo lotto in direzione Pontedera. A questo punto può essere nominato dal giudice un consulente che faccia le proprie verifiche alla ricerca dei responsabili della situazione che si è creata".

La strada, che è chiusa dall'inizio di marzo, ha sempre creato problemi agli automobilisti e al Comune tra buche e avvallamenti: "Il consulente - ha aggiunto Millozzi - si metterà all'opera per fare una perizia. Questo fatto ci permette di poter intervenire sul terzo lotto anche mentre vengono fatte le verifiche, al di là delle eventuali responsabilità".

In attesa però che i lavori sul terzo lotto chiuso vengano decisi e assegnati Millozzi ha annunciato interventi sugli altri due lotti. Questo il secondo punto: "In questi giorni risaneremo piccoli tratti - ha detto il primo cittadino - buche e avvallamenti che potrebbero peggiorare con l'arrivo dell'autunno e delle piogge. Per questo preferiamo intervenire adesso. Come ho già detto dopo aver appurato eventuali responsabilità sul terzo lotto cercheremo anche di fare luce sul primo e sul secondo". 

Il terzo punto riguarda ancora il terzo lotto ma nella direzione opposta: "La parte ancora aperta - ha concluso Millozzi - subirà un restringimento di carreggiata. E' una misura preventiva in vista dell'autunno. Il tratto ha molte buche ma ancora non possiamo intervenire per cui non la chiudiamo ma la restringiamo".



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Attualità