QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 maggio 2019

Lavoro venerdì 22 dicembre 2017 ore 20:14

Tmm, il presidente Rossi al presidio

Enrico Rossi al presidio Tmm
Enrico Rossi al presidio Tmm

Visita a sorpresa ai lavoratori. Gli 85 hanno regalato una penna a Millozzi. Grossa donazione dai colleghi di Continental. Forse qualcosa si muove



PONTEDERA — Giornata intensa per gli 85 lavoratori della Tmm che dall'inizio di agosto sono in presidio fuori dalla fabbrica di marmitte, nella zona industriale dietro la Piaggio.

A sorpresa oggi è arrivato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. Il governatore ha parlato con i lavoratori promettendo massimo impegno da parte della Regione in questa dura battaglia per la difesa del lavoro.

Rossi ha fatto sapere che tornerà al presidio presto, tra Natale e Capodanno.

Sempre oggi i lavoratori hanno donato una penna al sindaco di Pontedera Simone Millozzi: "E' uno di noi - ha detto Daniela Martini, rsu della Tmm - abbiamo voluto fare questo regalo al nostro sindaco che per noi è solo Simone. Questo per ringraziarlo per quello che ha fatto e siamo sicuri che continuerà a fare per noi. Siamo orgogliosi di lui".

Un'altra buona notizia di oggi è rappresentata dalla donazione da oltre 1300 euro, fatta dai colleghi della ditta Continental: "Di loro spontanea volontà - ha spiegato Martini - hanno fatto una raccolta fondi che è un'altra boccata di ossigeno. Li abbracciamo con tutto l'affetto che si può".

Con questi soldi è stata comprata un'altra stufa per scaldare gli ambienti del presidio.

Intanto, dopo la batosta per la trattativa saltata all'ultimo per rilevare la Tmm, pare che un altro imprenditore si stia interessando alla ditta che fabbrica marmitte. Niente di ancora definito, nessun proclamo da fare. Tutto è ancora allo stato embrionale. C'è in ballo il destino di 85 famiglie con 85 persone che da ormai quattro mesi e mezzo si alternano fuori dall'azienda, dall'estate caldissima a questo gelido inverno, per difendere il proprio posto di lavoro



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Cronaca