Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PONTEDERA12°29°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024: Jude Bellingham, chi è l'attaccante prodigio dell'Inghilterra e perché i tifosi impazziscono per lui

Attualità venerdì 29 settembre 2023 ore 17:15

Utel, una ripartenza con numeri record

L'inaugurazione del nuovo anno accademico

Festa per il nuovo anno dell'Università del Tempo Libero: tra corsi riconfermati e novità, si prevede di superare quota 400 iscritti



PONTEDERA — L'Università del tempo libero di Pontedera riparte. Il nuovo anno accademico 2023/2024, infatti, è ufficialmente cominciato con una festa nella sala principale dei locali di via della Stazione vecchia, di fronte alla Villa Crastan, con un centinaio di iscritti presenti.

A dare il benvenuto iniziale è stato Roberto Cerri, presidente dell'Utel ed ex storico direttore della biblioteca comunale "Giovanni Gronchi". "La nostra Utel sta crescendo, in termini di corsi e in termini di iscritti - ha detto - per quest'anno accademico abbiamo ampliato l'offerta con alcune novità, come il corso di scrittura autobiografica, oppure il progetto su storia e tradizioni del teatro pontederese: è prevista una serie di incontri con i principali protagonisti del settore".

"Abbiamo allargato la varietà degli argomenti per poter intercettare tanti interessi - ha aggiunto - se riusciremo, daremo anche vita a un progetto sulla memoria, intervistando e coinvolgendo anche persone di Pontedera. Un bell'impegno che coinvolge molte persone: non c'è ancora un numero preciso, perché dopo il primo ciclo di iscrizioni continuiamo ad accettarne fino a Natale, ma se pensiamo a dov'eravamo a Settembre dello scorso anno, è un grande aumento: credo che supereremo le 400 iscrizioni".

Nel dettaglio del calendario accademico è andata invece la vicepresidente, Elena Pardocchi. "Sulle conferenze abbiamo all'incirca mantenuto lo schema dello scorso anno, con una gamma molto varia di argomenti - ha detto - come da tradizione si spazia dalla storia locale a quella internazionale, compresa storia dell'arte, letteratura, diritto, fotografia e una lezione di psicologia una volta al mese. Inoltre, ci sarà educazione sanitaria, a cura dei medici del nostro ospedale, e alcune novità che riguardano un breve ciclo su educazione alimentare, ma anche una lezione di filosofia e una sul tango argentino".

"Durante la settimana dell'8 Marzo verrà affrontato il tema femminile nella sanità, nelle scienze e nella politica - ha proseguito - grazie al professor Pizzichini, saranno organizzate varie gite, ma sono previste anche visite guidate alle mostre del Palp e la possibilità di avere biglietti a prezzo scontato per vedere gli spettacoli del Teatro Era".

Per quanto riguarda i corsi settimanali, ci sarà quello sulla ceramica con Carla Bianchi e la novità del coro popolare, a cura di Anna Paola Fantozzi. "Nel pomeriggio si terrà pittura su stoffa e bricolage a cura di Barbara Lelli - ha continuato Pardocchi - ma anche cucito creativo con Anna Rizzo e Tiziana Lupi, lezioni di francese con la professoressa Nicoletta Taviani e il corso per attori".

Tra i corsi a disposizione ci sarà anche quello di alfabetizzazione informatica e quello di scacchi per principianti a cura di Giovanni Forte. Non mancheranno poi quelli dedicati alla psicologia, alla pittura, alla poesia e all'inglese, con la sottoscritta e le professoresse Rossella Ciannamea, Maria Cristina Dal Canto e Angela Benvenuti, ma anche allo spagnolo con Monica Navarro.

"Siamo veramente dispiaciuti di non poter accogliere in alcuni corsi le tante richieste di adesione ricevute - ha concluso - ma garantisco che abbiamo cercato di fare del nostro meglio e siamo ancora a lavoro per trovare soluzioni, magari facendo partire altri gruppi nel corso dell'anno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna ha accusato un malore ed è stata portata in ospedale. L'uomo è stato bloccato e arrestato dai carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca