QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°33° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 20 agosto 2019

Attualità giovedì 27 ottobre 2016 ore 19:00

Valdera tecnologica per i disabili

Il comandante della polizia locale Stefanelli ha raccontato diversi progetti innovativi, dai qr code fino ai computer intelligenti sui lampioni



PONTEDERA — La tecnologia può aiutare quotidianamente i disabili a vivere meglio. Grazie a degli apparecchi intelligenti per esempio le auto condotte dai disabili o che li trasportano riescono da qualche tempo a varcare zone a traffico limitato o parcheggi in modo automatico grazie a dei tag. Il progetto è della Regione e si chiama Mirto e per adesso è in funzione in alcuni varchi a Pisa.

Per quanto riguarda invece la Valdera il comandante della polizia locale Michele Stefanelli ha spiegato quali sono gli accorgimenti tecnologici che aiutano i cittadini a vivere meglio: "Insieme alla Siat ad ogni tagliando per disabili rilasciamo un qr code per le auto. Questo crea una banca dati unica. Grazie a quel qr code noi abbiamo i riferimenti delle migliaia di auto per disabili presenti in Valdera. Se il sistema venisse esteso a tutta la Regione ci sarebbero sicuramente ulteriori benefici. Faccio un esempio: se vedo un'auto parcheggiata sulle strisce devo farla rimuovere ma se è di un disabile grazie al qr code posso risalire al proprietario e al numero di telefono e contattarlo velocemente".

Stefanelli ha annunciato un ulteriore novità: "Stiamo pensando di utilizzare dei piccoli computer nei lampioni, che comunicano tra loro via wifi e possono vedere ad esempio le auto dei disabili nei parcheggi grazie a un dispositivo montato su ogni auto, così da riconoscere se le vetture parcheggiate commettono o meno infrazioni, come posteggiare nei posti gialli riservati. Il sistema potrebbe essere usato per altri scopi, ad esempio al mercato. Dando a ogni venditore il dispositivo, dai lampioni coi computer potremmo controllare che i banchi siano posizionati nello spazio consentito".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Cronaca