QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°39° 
Domani 22°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 26 giugno 2019

Elezioni giovedì 23 maggio 2019 ore 12:01

Villaggio scolastico, Lega replica sulla viabilità

Per gli esponenti del Carroccio le soluzioni proposte da Matteo Franconi, candidato sindaco del centrosinistra, sono "proposte elettorali last minute"



PONTEDERA — "Il candidato sindaco del Pd - attaccano dalla Lega di Pontedera - ha annunciato di “rivoluzionare” la viabilità della zona del Villaggio Scolastico per risolvere gli annosi problemi che si presentano nell’orario di entrata ed uscita dalle scuole. In un primo momento aumenterà le corsie degli autobus presenti nel piazzale dello Stadio Mannucci, di fatto dimezzando il numero dei parcheggi a disposizione (v. foto n. 1); non si capisce dove i tifosi potranno parcheggiare le proprie auto durante le partite di calcio dato che rimarrebbero pochissimi stalli a disposizione.


In una seconda fase realizzerà un sottopassaggio tra Via Milano e lo Stadio per permettere ai ragazzi di raggiungere il piazzale dello Stadio. Sono anni che i cittadini del quartiere si battono per risolvere il problema della viabilità al villaggio scolastico, ma in 10 anni di amministrazione nessuno è mai intervenuto; ora, a 4 giorni dalle elezioni, nascono i soliti “progetti irrealizzabili” della sinistra.

Ci domandiamo se questi progetti siano stati improvvisati – a seguito dell’incontro avuto con i
cittadini del quartiere proprio giovedì 16 maggio – o se a monte ci sia un effettivo studio di fattibilità che è necessario per un’opera talmente invasiva, quale il sottopasso pedonale. Per realizzare un sottopassaggio è necessario prima analizzare la zona sulla quale si va a intervenire e successivamente realizzare il progetto, e questo, un assessore ai lavori pubblici come Franconi dovrebbe saperlo bene. Per non parlare della spesa pubblica che dovrà essere sostenuta per la realizzazione dell’opera. Sappiamo bene che il bilancio del Comune di Pontedera non permette certe spese, si tratta delle solite promesse elettorali last minute.

L’unica soluzione è quella di creare una zona a traffico limitato nelle ore di punta (entrata ed
uscita da scuola) in cui solo autobus, residenti e autorizzati possono transitare nella zona
interessata, così da permettere l’attraversamento di Via Vittorio Veneto in tutta sicurezza per gli
studenti, deviando il traffico proveniente da Calcinaia e dal centro città verso Via della
Costituzione-zona piscina comunale. Predisponendo appositi dissuasori di traffico a scomparsa
che blocchino provvisoriamente il passaggio delle auto dal parcheggio delle piscine al parcheggio dello stadio (vedi foto n. 2)”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cultura

Cronaca