QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°30° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 25 giugno 2019

Attualità giovedì 16 aprile 2015 ore 16:00

Scuola e gender, come educare senza indottrinare

Foto di Mirko Melai

Grande partecipazione all'incontro rivolto a genitori, insegnanti ed educatori che si è svolto in sala Valli



PONSACCO — In Italia l’educazione alla diversità di genere nelle scuole è al centro di un dibattito spinoso, ancora senza una via d’uscita. L’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali ci provò un anno fa, realizzando dei libretti contro gli stereotipi sulle donne e sugli uomini da distribuire nelle classi, ma quando tutto fu pronto il Ministero dell’Istruzione bloccò il progetto, anche sotto la pressione del mondo religioso e delle associazioni dei genitori.

A Ponsacco, più precisamente in sala Valli, se ne è parlato ieri, con una grande partecipazione di cittadini, genitori, insegnanti ed educatori.

Dagli slogan del '68 a libri che trattassero l'argomento, fino a dati più scientifici come gli standard per l'educazione sessuale in Europa sanciti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e esempi di alcuni progetti scolastici pro e contro Gender.

Di questo e molto altro hanno a lungo parlato l'avvocato Gasperini e la psicologa Paola Biondi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Politica