QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Cronaca giovedì 09 luglio 2015 ore 15:30

"Sergio, dal pontile ci guarderai per sempre"

"Sergio, dal pontile ci guarderai per sempre" (Foto da Fb)

Durante i funerali Leonardo Pettinari usa una bella immagine per ricordare Marrucci, scomparso due giorni fa a 63 anni. Tante persone a Fornacette



CALCINAIA — Sergio, dal pontile ci guarderai per sempre”. Un'immagine impressa nella mente di tutti gli amanti del canottaggio pontederese. Sergio Marrucci che, con gli occhiali da sole, osserva i giovani o le giovani promesse mentre si allenano in acqua.

Si sono tenuti questa mattina a Fornacette i funerali del 63enne allenatore di canottaggio pontederese, scomparso due giorni fa.

Almeno 500 persone sono arrivate nella chiesa di Sant’Andrea per stare vicino alla famiglia di Marrucci in quest'ultimo saluto: “Sergio, dal pontile ci guarderai per sempre” ha detto Leonardo Pettinari, plurimedagliato campione olimpico presente oggi a Fornacette come tanti altri sportivi, come il compagno Lorenzo Bertini. Presenti anche le istituzioni dal sindaco Millozzi agli assessori Canovai e Franconi, c'erano anche il presidente della Bellaria Piero Becattini (“Sergio è una grave perdita” ci aveva detto due giorni fa, ndr) e l'ex presidente del Pontedera Carletto Monni.

La bara di Marrucci è stata coperta con una bandiera dei Canottieri Pontedera.

La riconoscenza della gente per Marrucci – Tanti i messaggi e le foto per ricordare Sergio Marrucci anche sui social network. Una persona, sul profilo dei Canottieri Pontedera, scrive: “Ci ha lasciato un vero protagonista del canottaggio. Sergio Marucci, storico fondatore/allenatore della Società Canottieri Pontedera. Generoso, leale, caparbio, professionale, intelligente, altruista, responsabile, ambizioso, riservato, educato, rispettoso, riconoscente, modesto, appassionato, tenace, competente. A chi lo ha conosciuto un po' meglio, ha offerto l'opportunità di apprezzare i veri valori della vita, oltre a dimostrare che essere allenatore non vuol dire Comandare con l'imposizione, ma vuol dire Gestire col buon governo”.

Anche la Fic, federazione italiana canottaggio ha reso omaggio sul proprio sito a Sergio Marrucci.



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Cronaca