Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PONTEDERA13°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Cronaca giovedì 09 luglio 2015 ore 15:30

"Sergio, dal pontile ci guarderai per sempre"

"Sergio, dal pontile ci guarderai per sempre" (Foto da Fb)

Durante i funerali Leonardo Pettinari usa una bella immagine per ricordare Marrucci, scomparso due giorni fa a 63 anni. Tante persone a Fornacette



CALCINAIA — Sergio, dal pontile ci guarderai per sempre”. Un'immagine impressa nella mente di tutti gli amanti del canottaggio pontederese. Sergio Marrucci che, con gli occhiali da sole, osserva i giovani o le giovani promesse mentre si allenano in acqua.

Si sono tenuti questa mattina a Fornacette i funerali del 63enne allenatore di canottaggio pontederese, scomparso due giorni fa.

Almeno 500 persone sono arrivate nella chiesa di Sant’Andrea per stare vicino alla famiglia di Marrucci in quest'ultimo saluto: “Sergio, dal pontile ci guarderai per sempre” ha detto Leonardo Pettinari, plurimedagliato campione olimpico presente oggi a Fornacette come tanti altri sportivi, come il compagno Lorenzo Bertini. Presenti anche le istituzioni dal sindaco Millozzi agli assessori Canovai e Franconi, c'erano anche il presidente della Bellaria Piero Becattini (“Sergio è una grave perdita” ci aveva detto due giorni fa, ndr) e l'ex presidente del Pontedera Carletto Monni.

La bara di Marrucci è stata coperta con una bandiera dei Canottieri Pontedera.

La riconoscenza della gente per Marrucci – Tanti i messaggi e le foto per ricordare Sergio Marrucci anche sui social network. Una persona, sul profilo dei Canottieri Pontedera, scrive: “Ci ha lasciato un vero protagonista del canottaggio. Sergio Marucci, storico fondatore/allenatore della Società Canottieri Pontedera. Generoso, leale, caparbio, professionale, intelligente, altruista, responsabile, ambizioso, riservato, educato, rispettoso, riconoscente, modesto, appassionato, tenace, competente. A chi lo ha conosciuto un po' meglio, ha offerto l'opportunità di apprezzare i veri valori della vita, oltre a dimostrare che essere allenatore non vuol dire Comandare con l'imposizione, ma vuol dire Gestire col buon governo”.

Anche la Fic, federazione italiana canottaggio ha reso omaggio sul proprio sito a Sergio Marrucci.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Traffico paralizzato lungo la Strada di Grande Comunicazione tra Pontedera e Montopoli in direzione Firenze: Vigili del Fuoco al lavoro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Elezioni