QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 14 novembre 2019

Attualità venerdì 22 maggio 2015 ore 11:00

Sos Clima, bambini difensori dell'ambiente

Si concluderà sabato 23 al parco fluviale de La Rotta il progetto didattico che la scuola ha portato avanti con il contributo di associazioni e cooperative del territorio



PONTEDERA — Conoscere, per responsabilizzare e prevenire in difesa dell’ambiente. Con quest’obiettivo era partito Sos Clima, il progetto sostenuto dalla Regione e dal consorzio Lamma con il contributo di associazioni, cooperative e università, che ha coinvolto i bambini della scuola de La Rotta e che sabato 23 maggio si concluderà con una grande festa al parco fluviale.

“I cambiamenti climatici sono sempre esistiti, ma negli ultimi 150 anni però sono avvenuti in maniera più rapida e negli ultimi decenni con conseguenze molto evidenti e preoccupanti – spiegano dalla scuola –. Si ritiene pertanto importante e necessario iniziare a parlare di possibili cause e conseguenze anche con i bambini, con la consapevolezza che solo la coscienza di certi fenomeni induce a comportamenti più consapevoli e quindi meno dannosi per l’ambiente che ci circonda”.

Durante l’anno, i bambini hanno quindi affrontato temi inerenti agli agenti atmosferici, al ciclo dell’acqua, all’inquinamento di acqua, aria e suolo, alla agricoltura intensiva e alla biodiversità, ai fenomeni meteorologici che stanno causando disastri e vari tipi di danni. Per poi insistere sull’importanza di salvaguardare l’ambiente attraverso un uso consapevole delle materie prime e delle energie rinnovabili.

Il progetto didattico si è inoltre avvalso di varie collaborazioni, a cominciare da quella dei genitori che hanno dialogato con i loro figli e approfondito le tematiche con loro.

La festa di sabato si articolerà così. Alle 10,30, coordinati dall’insegnante referente Elena Degl’Innocenti, i bambini presenteranno e spiegheranno il percorso e la mostra. Alle 11 interverranno un rappresentante dell’amministrazione comunale, la dirigente scolastica dell’istituto Curtatone Montanara Cristina Duranti, il presidente della consulta della frazione Marco Salvadori e il presidente del gruppo culturale Il Mattone Piero Paoli. Alle 11,15 interverranno l’educatrice ambientale Bibiana Losapio, la professoressa Elisa Pellegrini della facoltà di agraria dell’Università di Pisa, Monica Tognoni dell’associazione La Tartaruga e Stefania Panella dell’Unicoop Firenze. Alle 12 verrà installata una bat box nel parco fluviale, un gesto simbolo della salvaguardia degli equilibri ambientali. Infine dalle 15 alle 17, laboratori a tema per tutti i bambini. La mostra dei lavori rimarrà aperta fino alle 17,30. 



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità