comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°22° 
Domani 20°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Nuovo scivolone di Gallera: «Se avesse avuto anche solo il 37,5 per cento di febbre»

Cronaca venerdì 26 dicembre 2014 ore 12:02

In tre come i Re Magi, ma sono ladri

La finestra da cui sono entrati i malviventi
La finestra da cui sono entrati i malviventi

Tentano di rubare la notte di Natale, dopo la messa. Durante la funzione notati movimenti sospetti. Le telecamere di sorveglianza li hanno ripresi



CASCIANA TERME LARI — Erano tre come i Re Magi, ma erano ladri e hanno provato a rubare in chiesa la notte di Natale, senza successo e con la possibilità concreta di essere stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza.

E' successo nella canonica San Nicolò di Casciana Alta e ad accorgersene è stato don Alfonso Rubanza che stava rientrando dopo aver celebrato la messa a Usigliano. Il prete ha cercato di entrare dalla porta centrale della canonica ma ha sentito che era chiusa dall'interno, allora ha chiesto aiuto ad alcune persone che si trovavano vicino e insieme hanno allertato le forze dell'ordine.

Nel frattempo i ladri si sono accorti di essere stati beccati e sono scappati da dietro, dalla finestra di cucina che avevano divelto per entrare.

I ladri avevano seguito la messa di Natale per studiare il da farsi. Qualche testimone racconta di aver notato una persona entrare e uscire più volte dalla chiesa, nervosamente. I ladri hanno probabilmente parcheggiato l'auto in via Esopo e dopo sono scesi dall'argine dietro la chiesa, due sono entrati e uno è rimasto a fare da palo. Una volta dentro però il loro piano non è andato a buon fine, perché sono stati scoperti dopo pochi minuti e sono fuggiti a mani vuote a bordo di un'auto, probabilmente una Fiat Multipla scura, grigia o blu.

Le telecamere di sorveglianza, di recente istallazione, potrebbero aiutare le forze dell'ordine a individuare i tre malviventi.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità