Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:PONTEDERA16°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La delusione produce estremismo. Quindi, attenzione

Elezioni domenica 12 maggio 2024 ore 08:30

Alle elezioni sarà di nuovo Arcenni contro Bini

Matteo Arcenni

Il candidato di Terricciola SiCura rilancia la sfida al sindaco per il voto: "Il mio progetto di città è inclusivo: chiederò aiuto a tutti"



TERRICCIOLA — Sarà un remake la sfida elettorale di Giugno per decidere il sindaco di Terricciola: dopo la decisione del primo cittadino Mirko Bini di tornare sui suoi passi e tentare il bis, anche lo sfidante di 5 anni fa, Matteo Arcenni, sostenuto da Terricciola SiCura, sarà nuovamente in campo.

“Io amo Terricciola e tutti i suoi borghi, vedo com’è e immagino come potrebbe diventare - ha detto annunciando la sua candidatura - con le tante potenzialità inespresse, con la sua vocazione nazionale troppo spesso sacrificata a interessi particolari e all’immobilismo della Giunta attuale con il solo obiettivo di mantenere il potere".

"Lo dico prima da cittadino e poi da uomo delle istituzioni: del mio amore verso il nostro Comune parla il mio impegno di anni da consigliere comunale, in cui ho imparato i meccanismi dell’amministrazione - ha aggiunto - ma, soprattutto, mi hanno permesso di parlare con tanti concittadini, condividendone le paure e le speranze, le esigenze quotidiane e la voglia di partecipare al cambiamento del nostro Comune. Sono pronto a interpretare quel sentimento di riscatto che c’è già in tantissimi terricciolesi delusi soprattutto dal decadimento e dalle mancate promesse degli ultimi 5 anni".

Insieme alla sua ricandidatura, Arcenni ha svelato anche i nomi dei candidati e delle candidate di Terricciola SiCura: Elena Baldini Orlandini, 34 anni; Luciano Aceto, 49 anni; Agnese Buti, 52 anni; Adele Cantini, 31 anni; Adriano Carloni, 53 anni; Federico Cerella, 26 anni; Edoardo Colombini, 25 anni; Valerio Faleni, 49 anni; Cosimo Gherardi Del Testa, 58 anni; Gaetano Infurna, 41 anni; Filippo Russo, 72 anni; e Tristano Baldanzi, 48 anni.

"Per cambiare davvero il nostro Comune avrò bisogno di tutti: della società civile, dei cittadini, dei giovani, dei professionisti e delle migliori intelligenze che vorranno donare un po’ del proprio tempo per la nostra comunità - ha proseguito - chiederò aiuto anche ai rappresentanti di tutti i partiti, dalla sinistra alla destra passando per il centro per arrivare agli anarchici e a coloro che si sentono apartitici ma che come noi, non si riconoscono nell’operato della giunta uscente e che come me, hanno valutato come pessimo il lavoro di questi ultimi 5 anni. La mia è una candidatura inclusiva e aperta a tutti coloro che condivideranno la nostra base programmatica, arricchendola con idee e proposte che vanno nell’unica direzione che ci interessa: fare gli interessi dei terricciolesi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vigili del Fuoco in azione in via Pietro Frediani: un'auto va a fuoco e le fiamme si propagano a un altro veicolo. In corso i rilievi per le cause
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Politica