Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA16°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità martedì 06 luglio 2021 ore 10:26

Treni nel caos fra Firenze e Empoli per un guasto

Il problema tecnico si è verificato agli impianti di Trenitalia fra Firenze Cascine e bivio Renai. Cancellazioni e ritardi. Ecco i treni interessati



FIRENZE — Per un guasto temporaneo agli impianti di circolazione situati fra la stazione di Firenze Cascine e il bivio Renai, i treni regionali previsti sulla linea fra Firenze ed Empoli stanno subendo ritardi fino a 60 minuti, cancellazioni e variazioni, con gravi disagi per i viaggiatori. Ecco i primi treni interessati dalle modifiche all'oraio:

Treno regionale 18184 (EMPOLI-FIRENZE PP) cancellato intera tratta;

Treno regionale 18187 (FIRENZE PP-EMPOLI) cancellato intera tratta;

Treno regionale 18278 (ORBETELLO-FIRENZE SMN) cancellato nella tratta EMPOLI-FIRENZE SMN;

Treno regionale 4020 (LIVORNO C.LE- FIRENZE SMN) fermo in linea;

Treno regionale 18285 (FIRENZE SMN-PISA C.LE) fermo a FIRENZE RIFREDI;

Treno regionale 18361 (FIRENZE SMN- LA SPEZIA C.LE) non ancora partito;

Treno regionale 94452 (PISA C.LE-FIRENZE SMN) fermo in linea

Treno regionale 4023 (FIRENZE SMN-LIVORNO C.LE) viaggia con 28 minuti di ritardo;

Treno regionale 18286 (PISA C.LE-FIRENZE SMN) viaggia con 21 minuti di ritardo;

Treno regionale 4026 (LIVORNO C.LE- FIRENZE SMN) viaggia con 21 minuti di ritardo;

Treno regionale 18363 (FIRENZE SMN- PONTREMOLI) viaggia con 14 minuti di ritardo;

Treno regionale 18207 (FIRENZE SMN-SIENA) viaggia con 36 minuti di ritardo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità