QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 21 novembre 2019

Politica giovedì 13 febbraio 2014 ore 12:00

​Un nuovo Doblò per l’Auser di Calcinaia

Il mezzo verrà donato all’associazione da imprenditori e commercianti del territorio che in cambio riceveranno pubblicità



CALCINAIA — Un nuovo Doblò, attrezzato per il trasporto di persone disabili, sarà presto a disposizione dell’Auser di Calcinaia. L’associazione ha infatti ricevuto questa mattina, giovedì 13 febbraio, la donazione frutto della solidarietà di imprenditori e commercianti del territorio.

“Sarà un servizio potenziato quello che l’Auser offrirà alla collettività grazie a questo nuovo mezzo – ha detto l’assessore al sociale Francesco Sangiovanni – che permetterà di rispondere a più richieste d’aiuto da parte delle categorie più svantaggiate. Da tempo infatti – ha aggiunto – l’Auser rappresenta un importante punto di riferimento per la popolazione over65, sempre pronta a intercettare e soddisfare le esigenze dei cittadini di età più avanzata”.

Il mezzo verrà affidato all’Auser in comodato d’uso gratuito, comprensivo di spese di manutenzione, assicurazione e bollo. A quattro posti, dotato di un elevatore per il trasporto di cittadini diversamente abili, anziani e persone con ridotta capacità motoria, il Doblò va ad aggiungersi all’unico mezzo già in uso all’associazione e può potenziare il servizio di trasporto su chiamata per coloro che hanno problemi motori o di indigenza.

A rendere possibile tutto questo, saranno gli imprenditori e commercianti del territorio che, in cambio di pubblicità e visibilità con il loro brand sul veicolo, potranno con un piccolo contribuito partecipare alla donazione. “Partecipare – ha spiegato Ada Donati di Mobilità Gratuita – non significa soltanto fare un gesto solidale, di cura verso la collettività, ma anche agire in favore della propria azienda o del proprio negozio. Tutti gli attori economici del territorio saranno a breve messi al corrente di questa possibilità attraverso una lettera in cui vengono spiegate sia le caratteristiche e le finalità del progetto che le modalità per aderire. Successivamente saranno direttamente contattati dai nostri operatori. Chi desiderasse ricevere informazioni potrà contattare il numero verde 800 236 482”.



Tag

Le Sardine arrivano a Sorrento. Non sono molte, ma ci sono le prime tensioni

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Politica