Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Attualità martedì 20 gennaio 2015 ore 15:35

Valdera, nasce il comitato Stop TTIP

Dopo l'incontro allo Spazio Nu, cittadini e organizzazioni si sono uniti per dire no all'accordo di libero scambio transatlantico tra Usa ed Europa



CASCIANA TERME LARI — Un comitato contro l'accordo di libero scambio commerciale transatlantico fra Stati Uniti ed Europa è nato anche in Valdera.

Il gruppo, a cui hanno aderito cittadini e organizzazioni di diversa matrice, si è costituito dopo l'incontro di alcuni giorni fa nei locali di Spazio Nu organizzato dalla Rete solidale della Valdera e dall'Associazione La Rossa di Lari, con l'intervento della giornalista Monica Di Sisto, esperta della questione e coordinatrice della campagna nazionale Stop TTIP. La motivazione comune è quella appunto di mostrare il dissenso nei confronti della sottoscrizione del TTIP, la sottoscrizione del partenariato transatlantico in materia di commercio e investimenti.

I pareri sull’efficacia di tale accordo, i cui negoziati sono stati avviati nel giugno 2013 dal presidente degli Stati Uniti Obama e dall'allora presidente della Commissione Europea Barroso, sono contrastanti. Alcuni lo definiscono come una delle più efficaci soluzioni possibili alla crisi economica che attanaglia l'Europa, altri, come la stessa Commissione Europea, definisce modesto il suo impatto sulla crescita, a scapito di regole a salvaguardia del clima, dei diritti dei lavoratori, dei sistemi produttivi locali e della tutela della salute.

Nei prossimi giorni il comitato della Valdera organizzerà un primo incontro operativo al quale saranno invitati a partecipare le persone, le associazioni e i sindacati che durante la serata allo Spazio Nu hanno manifestato la propria adesione al nascente gruppo, in modo da iniziare a programmare ulteriori iniziative di informazione sul territorio.


© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'attore pugliese, impegnato in tournée al Teatro Era, ha fatto visita alla mostra "Appropriazioni" di Enzo Fiore, che si trova a Palazzo pretorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Attualità

Attualità