QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Cronaca giovedì 08 gennaio 2015 ore 11:35

Vandali al presepe del naufragio dei migranti

I malviventi hanno denudato i manichini mettendoli in pose oscene. La particolare opera era stata allestita per il Natale dei Commercianti



CALCINAIA — Vestiti stracciati, manichini smontati e ricomposti in pose oscene. Così alcuni vandali hanno distrutto e oltraggiato il presepe dedicato al naufragio dei migranti allestito sotto la Torre Mozza, vicino la Fornace Coccapani.

La particolare opera, allestita anche quest'anno da Annamaria Guglielmo, raccontava una natività attuale e dolorosa, sormonta dalle parole di Papa Francesco " Gesù è laddove l'uomo è in pericolo, dove l'uomo soffre, là dove scappa, dove sperimenta rifiuto e abbandono".

"Un segnale indubbio di una rabbia ingiustificata - ha commentato l'autrice Annamaria Guglielmo - il presepe di per sé scomodo essendo stato ambientato come uno sbarco con tanto di gommone, boe, salvagenti, sabbia e tutto ciò che si può trovare in un piccolo porticciolo, ha subito vari attacchi verbali anche sul web, chiara espressione di razzismo e ignoranza".



Tag

Libia, Conte: «Lavoriamo per un rapido cessate il fuoco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Politica