Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:04 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Attualità giovedì 15 ottobre 2015 ore 17:00

Ventiquattro ore di nuoto per Valentina

Valentina Parentini (foto dal sito ilovevale.it)

Sabato 17 ottobre torna la Natalonga per ricordare l'atleta scomparsa nel 2011. Staffetta lunga un giorno nella piscina comunale.



PONTEDERA — Torna la maratona di nuoto in ricordo di Valentina Parentini, atleta scomparsa nel 2011. Sabato 17 ottobre alle 18 alla piscina comunale inizierà la 24 ore Natalonga.

Gianluca Bonini dell'associazione I Love Vale ha spiegato: "L'apertura sarà alle 18 con i nuotatori che faranno una coreografia a forma di cuore nella vasca, come fu fatto nel periodo di malattia di Valentina. Faremo una 24 ore di nuoto continuativo su una corsia, tra volontari e nuotatori fino alle 19 di domenica quando festeggeremo il compleanno di Valentina. Parallelamente all'evento di nuoto anche uno di ciclismo, con tanti atleti con la divisa I Love Vale".

L'assessore allo sport Matteo Franconi: "Ringrazio in primis gli amici e la famiglia di Valentina, l'Amministrazione è contenta di essere di supporto a questa iniziativa".

Lo scorso anno l'associazione I Love Vale ha consegnato una borsa di studio da 30mila euro al dottor Francesco Ghio del Santa Chiara di Pisa, come ha ricordato la madre di Valentina, Laura Parentini.

Mauro Taviani, presidente di Dimensione Nuoto: "Valentina ha lasciato un grande ricordo, era una forza della natura. Valentina ha percorso tutta la storia del nuoto agonistico a Pontedera"

Un ricordo di Valentina arriva anche dall'amico Damiano Bolognesi: "Cerchiamo di portare avanti il messaggio di Valentina, cioè vivere e stare insieme. Il suo è un esempio da seguire, il coraggio con cui ha affrontato la malattia. Questi stimoli hanno fatto nascere l'associazione e la fanno vivere".

Ulteriori informazioni sul sito ilovevale.it

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Cronaca