QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Attualità venerdì 11 novembre 2016 ore 14:30

Cittadini, segnalate le barriere architettoniche

L'appello del sindaco Taglioli e dell'assessore Bertini in vista dell'adozione del piano per eliminare gli impedimenti alla mobilità



VICOPISANO — Il Comune di Vicopisano sta procedendo all’adozione del Peba, piano di eliminazione delle barriere architettoniche, al fine di censire e di rimuovere gli ostacoli che impediscono la mobilità, vanificando il diritto all’accessibilità sociale delle persone con disabilità, secondo il principio delle pari opportunità.

Per questo l’amministrazione ha avviato, dal 13 ottobre scorso, una fase partecipativa rivolta ai cittadini, che si concluderà il 15 novembre: “La collaborazione e le indicazioni della cittadinanza sono fondamentali - ha detto l’assessore alle politiche sociali Valentina Bertini - per riuscire a cogliere tutte le criticità di coloro che, quotidianamente, sono costretti ad affrontare varie tipologie di barriera. Invito di nuovo tutti a segnalare barriere all’indirizzo stopbarriere@comune.vicopisano.pi.it o utilizzando i moduli presenti nelle farmacie e negli studi medici del territorio, su www.viconet.it e all’ufficio protocollo“.

“Alcune barriere sono evidenti - ha aggiunto il sindaco Juri Taglioli - ma ci sono ostacoli e disagi magari, all’apparenza, ‘invisibili’ che invece rappresentano un serio intralcio per la vita di tutti i giorni delle persone. Anche per questo ci rivolgiamo ai cittadini, per un censimento serio, approfondito e rispecchiante le reali difficoltà, in ottica di piena inclusione sociale e per garantire l’opportunità di vivere la comunità e i contesti di riferimento in modo quanto più possibile indipendente e libero”.



Tag

Libia, Conte: «Lavoriamo per un rapido cessate il fuoco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Politica