QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 08 dicembre 2019

Attualità venerdì 24 febbraio 2017 ore 09:30

Contributo farmaci, pubblicato il bando

Il Comune sostiene le famiglie o le persone bisognose di cure. I requisiti, scadenza per presentare le domande martedì 7 marzo



VICOPISANO — E' stato pubblicato dal Comune di Vicopisano il bando per la concessione di contributi per l'acquisto di farmaci. Hanno titolo a concorrere coloro che risiedono nel territorio comunale, appartengono a nuclei familiari con una situazione economica equivalente (Isee) non superiore a 13mila euro e che necessitino di prestazioni farmacologiche costose e non esenti. 

I contributi sono erogabili in base all'incidenza percentuale della spesa sanitaria per i farmaci inseriti in fascia C sull'Isee, avranno diritto al contributo coloro che sosterranno, nel periodo tra aprile 2017 e marzo 2018, la spesa sanitaria presunta, per almeno il 2 per cento della situazione economica equivalente del 2017.

Per la compilazione della dichiarazione sostitutiva unica occorre presentarsi a un centro di assistenza fiscale (CAF). La domanda di ammissione, diretta al sindaco Juri Taglioli, la scheda delle terapie seguite (limitatamente ai farmaci in fascia C) compilata dal medico e dal farmacista per le parti di loro competenza e firmata dagli stessi, il bando e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.viconet.it.

Le domande devono essere presentate entro il 7 marzo all'ufficio relazioni con il pubblico, al primo piano del palazzo comunale, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13, il sabato dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17. Per informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio scuola e sociale: 050/796504-62.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Cronaca