QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità venerdì 29 luglio 2016 ore 14:15

Correre per non dimenticare

Sabato 30 luglio staffetta della Podistica Ulivetese da Uliveto Terme, passando per i territori di Calcinaia e Cascina fino a Vicopisano



VICOPISANO — Torna la staffetta organizzata dalla Podistica Ulivetese, con il patrocinio e il supporto del Comune di Vicopisano e la collaborazione dei Comuni di Calcinaia e Cascina, per ricordare la strage avvenuta alla stazione di Bologna il 2 agosto 1980 che provocò 85 morti e 200 feriti. 

La corsa, alla quale prenderanno parte anche il sindaco Juri Taglioli e l’assessore allo sport Andrea Taccola, partirà da via 2 agosto 1980 a Uliveto Terme, nei pressi dell’obelisco con l’orologio fermo alle 10.25, orario di scoppio dell’ordigno e si muoverà poi nel nostro territorio, toccando Lugnano e San Giovanni alla Vena per poi spostarsi nei Comuni di Calcinaia e Cascina.

L’arrivo è previsto in Piazza Cavalca a Vicopisano, alle ore 10.30. “Un appuntamento con la storia e con la memoria molto importante _ spiega l’assessore Taccola _ per non dimenticare quanto è successo, testimoniare l’impegno continuo per la ricerca della giustizia e stare vicini all’Associazione dei familiari della strage che tanto si è battuta per la verità e con la quale manteniamo rapporti vivi e costanti. Il 2 agosto, come sempre negli ultimi anni _ continua l’assessore _ una delegazione dell’Amministrazione di Vicopisano, di cui farò parte, sarà a Bologna per partecipare, con il gonfalone del Comune, alla commemorazione ufficiale della strage”.



Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Attualità

Attualità