QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità martedì 14 novembre 2017 ore 17:43

Grande Giò dona un altro defibrillatore

L'associazione che ricorda Giovanni D'Angelo ha donato il secondo dispositivo salvavita. Dopo quello di Lugnano ora è la volta della scuola di Uliveto



VICOPISANO — Questa mattina l'associazione onlus Grande Giò di Cascina ha donato un defibrillatore alla scuola elementare di Uliveto Terme, alla presenza del sindaco Juri Taglioli, del vicesindaco con delega alla pubblica istruzione, Matteo Ferrucci, dell'assessora alle politiche sociali Valentina Bertini e del resto della giunta nonché del dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo Pierangelo Crosio e delle insegnanti. 

E' il secondo defibrillatore che Grande Giò, onlus nata per fare del bene in memoria di Giovanni D'Angelo, scomparso prematuramente, dona alla comunità vicarese. Il primo è stato inaugurato durante l'edizione 2017 di Iron Man Lugnano, manifestazione sportiva che si svolge, appunto, a Lugnano. 

Per conoscere l'ubicazione di tutti i defibrillatori, fondamentali apparecchi salvavita, presenti sul territorio comunale si può accedere a questo link: www.viconet.it/comune/Defibrillatori, raggiungibile anche dalla homepage del sito istituzionale.

Il 24 marzo il dottor Maurizio Cecchini, di Cecchini Cuore onlus, ha tenuto in Sala Consiliare a Vicopisano un corso BLSD gratuito per il corretto utilizzo del defibrillatore a cui hanno partecipato le associazioni sportive del territorio e alcuni dipendenti comunali.



Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Attualità

Attualità