Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Montano saluta la scherma tra le lacrime: «Mi fa paura il salto nel buio da domani»

Attualità sabato 16 settembre 2017 ore 13:30

Rinviato il Palio de' Ciui

La manifestazione era programmata per domenica 17 settembre. Gli organizzatori hanno deciso di spostarla a causa del maltempo a domenica 24



VICOPISANO — Gli organizzatori del tradizionale Palio de' Ciui di Lugnano, hanno deciso di rinviare la manifestazione, causa probabile maltempo e soprattutto causa conseguente impraticabilità e quindi pericolosità per gli animali del tracciato di gara, a domenica 24 settembre.

Il programma della festa sarò lo stesso: giochi e animazioni per bambini, banchetti con dolciumi in tutto il centro storico, benedizione dei ciuchi e dei loro fantini alle 12.30, sfilata storica delle contrade con i musici e gli sbandieratori della Città di Pisa alle ore 15.00 e corsa de' ciui alle 17.30 con assegnazione del cencio alla contrada vincitrice che lo scorso anno è stata Il Poggio. A condurre e allietare la giornata sarà il duo comico, "Arieccoli" che quest'anno ha vinto il premio Cabaret "Città di Firenze" 2017.

La giornata darà anche spazio alla solidarietà, saranno infatti venduti, come lo scorso anno, i ciclamini per la lotta contro la sclerodermia. Per informazioni è possibile contattare il presidente del Palio (che è anche presidente del Consiglio Comunale), Nico Marchetti: nico.marchetti@tin.it o consultare il sito internet del Comune.

Il Palio de' Ciui è una tradizione contadina delle campagne di Noce, durante la Festa patronale. Il palio fu voluto e organizzato dalla compagna del proprietario della fattoria di Noce. Il Palio era una gran festa, una volta all'anno tutti i contadini che lavoravano nella fattoria avevano accesso alla villa per la preparazione della gara, si creava un forte spirito di gruppo e di comunità. Ogni contadino faceva partecipare alla corsa il proprio asino (o ciuo, secondo il vernacolo pisano) che veniva montato da giovani adolescenti. L'asino rappresentava un'indispensabile forza lavoro, ma soprattutto un fedele compagno che consentiva al contadino di spostarsi più velocemente. Inoltre le spese per mantenere un asino erano accessibili da quasi tutti i contadini, molti ne avevano uno ed era un orgoglio per loro mostrarlo durante la festa. La gara iniziava dalla fattoria, gli asini percorrevano l'odierna strada provinciale, rientravano a Noce e concludevano la corsa davanti alla fattoria. Il vincitore otteneva prodotti della terra, vino e olio. Per continuare questa tradizione e per rinnovare la voglia di stare insieme, onorando il sincero spirito contadino, a Lugnano viene riproposto ogni anno, con il massimo rispetto per gli animali, attentamente controllati e seguiti da veterinari, il Palio de' ciui, sempre con molto successo di pubblico. 

Le contrade sono: il Poggio (nel centro storico di Lugnano, colori bianco-celeste, stemma spada con serpente attorcigliato, capitano: Claudio Balduini), il Canneto, zona nuova di Lugnano, la più recente, colori bianco e verde, simbolo la lontra, capitano: Francesca Barsotti), Monte Bianco (alle pendici del Monte Bianco, caratterizzato dalle cave rocciose e biancastre, colori bianco-rosso, simbolo l'aquila, capitano: Nikita Retini), San Giorgio (situata nella parte centrale di Lugnano, colori blu e rosso, stemma il drago, capitano: Davide Pasquini) e Pozzo Antico (zona della Piana di Noce, colori giallo e nero, simbolo il gabbiano, capitano: David Pardini).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Covid, sono in tutto 40 i nuovi casi Covid sul territorio della Valdera. 80 i contagi totali in provincia di Pisa mentre sono 748 quelli in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Faustino Vanni

Mercoledì 28 Luglio 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport