comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22°31° 
Domani 22°36° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 08 agosto 2020
corriere tv
Il ballo dei marinai dopo il giuramento

Cronaca martedì 04 novembre 2014 ore 11:00

​Violenta l’amica a casa e si nasconde: arrestato

L’uomo, ritrovato in un armadio, aveva invitato la giovane a salire e poi sono scattate le pesanti avances. La vittima ha lottato ed è fuggita



PONTEDERA — Conoscenti da tempo, diversi amici in comune, nulla di strano se la invita a casa sua di sera tardi per bere qualcosa insieme. Poi però, scattano le avances e la violenza. Per questo un disoccupato di circa 40 anni di origini senegalesi è finito in manette con una grave accusa.

A denunciarlo per violenza sessuale è stata una ragazza di 27 anni, anche lei senegalese e residente in città, riuscita a scappare dall’appartamento dell’uomo in zona stazione dopo una colluttazione in cui il 40enne è rimasto ferito.

Ribellatasi alle violenze dell’amico, la 27enne è infatti uscita per strada in cerca di aiuto e nella zona della Piaggio si è imbattuta in una pattuglia dei carabinieri, ai quali ha raccontato tutta la vicenda. I militari allora l’hanno accompagnata di nuovo a casa dell’uomo che, non avendo fatto a tempo ad allontanarsi, aveva improvvisato un nascondiglio nell’armadio. Alla fine i carabinieri lo hanno trovato e arrestato.

Sul posto sono intervenuti anche i militari del Nucleo Operativo che hanno rinvenuto e sequestrato alcuni indumenti macchiati di sangue. Durante la colluttazione, infatti, l’uomo era rimasto ferito a una mano.

La giovane donna è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale Lotti, per lei è stato immediatamente attivato il protocollo del Codice Rosa riservato a chi subisce violenza. La 27enne, che ha riportato graffi vari sul corpo, è stata dimessa con 5 giorni di prognosi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità