QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 settembre 2017

LA MADIA E IL CAPANNO — il Blog di Barbara Mori

Barbara Mori

BARBARA MORI - Appassionata cuoca e scrittrice per diletto, si divide rocambolescamente tra lavoro e famiglia, fornelli e PC. Crede profondamente nella necessità di ritornare progressivamente ad uno stile di vita più semplice e naturale e crede anche che questo percorso possa tranquillamente partire da una pentola sul fuoco.

A qualcuno piace caldo

di Barbara Mori - martedì 16 agosto 2016 ore 11:40

…Il clima, voglio dire.

Io invece puntualmente ogni anno ad agosto mi chiedo cosa ci fa una come me in mezzo al Mediterraneo.

Io che, nonostante il mio cognome evochi origini tutt’altro che nordiche, sogno di essere un grizzly delle foreste nordamericane.

Svegliarmi da un rigenerante letargo, stiracchiarmi sonnacchiosa, darmi una grattatina alla schiena contro le cortecce di una secolare sequoia e poi via, tuffarmi nel primo torrente gonfio dell’acqua del disgelo. Pungente, energizzante … “Aaaahhhh!!! Questa si che sarebbe vita!!!”

E poi, in uno dei miei rari momenti di socializzazione, risalire le prime rapide del Kenai River e partecipare al “Raduno del Salmone”. Farmene una bella scorpacciata. Salmoni belli grassocci, fertili, all’inizio della loro risalita. Basta scegliersi un bel posticino su un masso sporgente e poi zac …. Acchiapparli al volo …. Non me ne scappa uno …. Uno su mille ce la faaaaa ….

Ho deciso, voglio essere orsa!

(Vabbè …. già mi immagino le battute di chi mi conosce …)

MERENDA NORDICA

In Italia il salmone affumicato si mangia a Natale, a me invece piace così tanto che lo mangio tutto l’anno. Invece del solito crostino con pane in cassetta e burro, spesso preparo una versione alternativa più leggera.

Utilizzo i Wasa, che sono quelle gallette integrali che sembrano un po’ dei pezzi di cartone , in effetti molto poco invitanti alla vista, ma che sono croccantissime e buone, specialmente la versione con i semi di sesamo.

Spalmo uno strato di crescenza e copro con una fettina di salmone.

La morbidezza di salmone e formaggio con la croccantezza delle gallette è veramente un bel contrasto. A seconda dei gusti ci sta bene anche una strizzatina di limone. Vanno mangiate appena assemblate, altrimenti si perde la nota croccante.

Nella foto: la mia cucciola fa merenda.

Barbara Mori

Articoli dal Blog “La madia e il capanno” di Barbara Mori