QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°27° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 31 agosto 2016

LA MADIA E IL CAPANNO — il Blog di Barbara Mori

Barbara Mori

BARBARA MORI - Appassionata cuoca e scrittrice per diletto, si divide rocambolescamente tra lavoro e famiglia, fornelli e PC. Crede profondamente nella necessità di ritornare progressivamente ad uno stile di vita più semplice e naturale e crede anche che questo percorso possa tranquillamente partire da una pentola sul fuoco.

Ragione e sentimento

di Barbara Mori - lunedì 30 marzo 2015 ore 19:09

Inizio con entusiasmo questa mia avventura, cercando di trasmettere un pochino di quel che so e un pochino di quel che amo.

In una vita piena di doveri e incombenze da sbrigare, dobbiamo assolutamente dare spazio anche alle nostre passioni e io cucino per passione, per amore.

Ma il pensiero che mi piacerebbe trasmettere è quello secondo cui ritornare alla manualità, alle cose fatte in casa dovrebbe diventare e venir considerata una buona pratica di vita, come fare sport o lavarsi i denti tre volte al giorno. Non tutti amano fare queste cose ma le fanno perché amano se stessi, sanno di farsi del bene. Preparare biscotti o merendine per i propri figli o fare il pane, la pizza o i sughi in casa e sostituirli ai corrispondenti prodotti industriali significa risparmiare a noi e ai nostri cari una bella dose di additivi, coloranti, conservanti e via dicendo, senza contare gli ingredienti non sempre di qualità utilizzati in questo tipo di prodotti.

Forza, dunque, tutti in cucina a spignattare, vi accorgerete che è più semplice e più veloce di quel che sembra!

Io propongo il mio stile all’insegna della semplicità, della riscoperta dei sapori puliti, senza troppe sovrastrutture. Una cucina casalinga che comunque strizza l’occhio all’originalità e alla contemporaneità. Propongo l’importanza degli alimenti freschi che devono essere di ottima qualità. Non amo le ricette con mille ingredienti perché secondo me fanno perdere un po’ il senso del piatto. Sono un’integralista della stagionalità. In un piatto, così come in un intero menù, ricerco e ne apprezzo equilibrio ed armonia.

BISCOTTINI ALBA

Per iniziare, un biscottino veloce veloce:

  • 200 gr. farina di Kamut
  • 150 gr. zucchero di canna
  • 100 gr. olio evo
  • 50 gr. nocciole in granella o tritate

In una ciotola di ceramica mescolo i quattro ingredienti con una forchetta.

Rovescio il composto su un foglio di carta forno e lo compatto con le mani.

Stendo con il mattarello ad un altezza di circa mezzo cm. e taglio i biscotti a losanghe o con un coppa pasta.

Attenzione: questo composto è molto sfarinoso e stenta a stare insieme ma se riuscite a porre i biscotti su una placca da forno, magari aiutandovi con una spatolina, è fatta! Con la cottura si compatteranno.

Si cuociono in forno a 180° per una decina di minuti e non vanno toccati fino a che non saranno freddi altrimenti si romperanno o si sbricioleranno.

Questo è uno dei tanti esempi di come si possa fare una cosa buona con poco, una ventina di minuti cottura compresa e quattro ingredienti facilmente reperibili. Questi biscottini sono buoni per la colazione, per la merenda o addirittura come rustico dessert, inzuppati in qualche vino dolce.

La consistenza è croccante e sbriciolosa.

E' possibile seguirmi anche sul Blog:

www.ungiaggioloincucina.it

Barbara Mori

Articoli dal Blog “La madia e il capanno” di Barbara Mori