QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 luglio 2019

Cronaca giovedì 18 aprile 2013 ore 16:30

La soluzione per la via Francesca è nei 92 milioni chiesti al Ministero



In questi fondi vi sono anche i soldi per mettere in sicurezza il fronte franoso di Calcinaia lungo la via provinciale VALDERA - 92 milioni di euro. A tanto ammonta la richiesta di fondi fatta dalla presidenza della Regione al ministero per fare fronte ai danni causati dal maltempo tra febbraio e marzo in Toscana. Buona parte di questi dovrebbero essere utilizzati per le situazioni più critiche della Provincia di Pisa, tra le prime vi è lo smottamento sulla via Francesca, a Calcinaia che da circa due mesi è chiusa per un versante franoso di oltre un chilometro e duecento metri, che non può essere messo in sicurezza a causa della mancanza di soldi della provincia. Questo è quanto è trapelato dalla riunione svoltasi nella giornata di mercoledì in Prefettura a Pisa con i funzionari della Provincia e i sindaci della Valdera. L'importo della stima delle necessità, questa la dicitura esatta, inoltrata da Firenze al Ministero è stato confermato dalla giunta regionale. Al momento è impossibile ipotizzare quando questi soldi potranno essere messi a disposizione della Toscana, vista la situazione politica nazionale e l'assenza di un esecutivo pienamente legittimato a prendere questa decisione. La frana di via Francesca causa gravi disagi alla popolazione del Comune di Santa Maria a Monte costretti a percorrere viabilità alternative molto più lunghe della via provinciale e incapaci di sopportare il traffico di scorrimento tra la Valdera e i Comuni del Comprensorio del Cuoi.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Spettacoli

Sport