Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA21°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 27 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Cronaca venerdì 12 marzo 2021 ore 23:10

A Bientina scuole ancora chiuse

Lo screening effettuato per tre giorni ha portato all'individuazione di cinque positivi ma il campione è poco rappresentativo. Scuole ancora chiuse



BIENTINA — Si è conclusa l'iniziativa "Territori Sicuri", lo screening di massa nel Comune di Bientina promosso da Regione Toscana e Servizio Sanitario Regionale. 

Questi i dati definitivi emersi dai controlli: Tamponi prenotati: 2520. Tamponi effettuati: 2414 (28.4% della popolazione). Risultati negativi: 2043. Positivi: 5 (0.24% dei tamponi effettuati; 0.07% della popolazione). In attesa di risultato: 366.

La relazione medica ha messo in evidenza che "La situazione che deriva dall’analisi di questi dati, non risulta rappresentativa della situazione attuale relativa ai casi positivi riscontrati nella popolazione del comune di Bientina".

"Si è trattato di una azione di monitoraggio che può rappresentare un primo passo verso un miglioramento della situazione epidemiologica del nostro comune. Bientina è e rimane aperta e in zona arancione con l'eccezione delle scuole che saranno chiuse anche per la prossima settimana. ( aggiornamento: scuole aperte dopo riunione con Regione ) D'altra parte l'adesione di meno di un terzo della popolazione non è stata di entità tale da poterci del tutto rassicurare. Uno screening ad ampio raggio ha lo scopo di individuare quanti più positivi non sintomatici (early warning) e, tramite azioni di isolamento mirate, bloccare quante più catene del contagio possibile. Questo è accaduto solo parzialmente", ha detto il sindaco Dario Carmassi.

"Occorre ricordare che per arginare il virus non serve né negarlo, né scaricare le responsabilità su ipotetici untori" - ha aggiunto Carmassi. Le catene del contagio sono complesse, spesso intrecciate tra loro, e nessuno di noi può sottrarsi dall'uso della massima prudenza: il rispetto delle regole attualmente vigenti è il miglior modo per abbassare i rischi di contagio. Attivare lo screening Territori Sicuri ha sventato il passaggio di Bientina a zona rossa: banalmente, sette giorni fa non lo siamo diventati perché ho garantito alla Regione la collaborazione di tutti. Adesso sono io che chiedo una garanzia ai miei concittadini: la nostra massima consapevolezza e responsabilità davanti a questo momento, l'ennesimo, difficile."

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ancora numeri a due cifre sui nuovi casi di positività in Valdera. Sono 31 in provincia di Pisa e 361 in tutta la regione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Alvaro Montesi

Sabato 24 Luglio 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità