Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità domenica 04 gennaio 2015 ore 13:20

Arbitro espelle il figlio, il genitore lo picchia

Episodio di violenza nei Giovanissimi, nella sfida tra Era Calcio e Porta a Lucca. Il padre di un ragazzo ha saltato la recinzione per farsi giustizia



PONTEDERA — Quando ha visto suo figlio espulso ha perso la testa, ha saltato la recinzione ed è entrato in campo per colpire l'arbitro con un pugno. E' successo a Pontedera, categoria Giovanissimi (nati nel 2000), nella sfida tra Era calcio e Porta a Lucca.

Il genitore quando ha visto il direttore di gara espellere il figlio e un avversario ha invaso il campo, ha raggiunto il direttore di gara e gli ha tirato un pugno. Sorpresi e allibiti dalla scena, altri genitori, dirigenti e guardalinee sono intervenuti per sedare gli animi e mettere al sicuro l'arbitro.

La dirigenze dell'Era calcio ha chiamato la polizia che è intervenuta e ha preso i dati del genitore aggressore. Il direttore di gara potrebbe a breve sporgere denuncia per l'aggressione subita.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vicepreside della scuola per decenni, il professor Vergnano era molto conosciuto e benvoluto, soprattutto dai suoi tantissimi ex studenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Prof. Aldo Vergnano

Mercoledì 26 Gennaio 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità