Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:43 METEO:PONTEDERA21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Cronaca domenica 08 marzo 2015 ore 10:35

Auto contro moto, grave il centauro 60enne

L'uomo di Peccioli è ricoverato al Deo di Pisa dove è giunto dopo un incidente avvenuto lungo via del Tiglio. Ferito anche il conducente della macchina



CALCINAIA — Grave incidente lungo via del Tiglio, dove nella prima mattinata di stamani, poco prima delle 9, c'è stato un violento scontro fra un'auto e una moto.

Ad avere la peggio è stato il centauro, un uomo di 60 anni di Peccioli, Renzo Brogi, che è stato sbalzato lontano dal mezzo e ha riportato traumi sia alla testa che al torace. Il 60enne, rimasto cosciente per tutto l'arco dell'intervento dei soccorsi, è stato trasportato con l'eliambulanza Pegaso al Deo di Pisa.

Un codice due all'ospedale di Pontedera per il conducente dell'auto, un 36enne di Calcinaia che stava uscendo da una strada laterale, nella zona artigianale.

Sul posto, oltre all'elisoccorso, sono intervenuti anche un'auto medica, le Misericordie di Bientina e Pontedera e le forze dell'ordine locali.

Poco più in là, lungo la strada Francesca Nord fra Vicopisano e Calcinaia, quasi in contemporanea c'è stato anche un tamponamento fra un furgone e un'auto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Momenti di tensione a Fornacette dove ufficiale giudiziario e forze dell'ordine hanno trovato una quarantina di attivisti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Carmela Pulvirenti Ved. Valenti

Venerdì 15 Ottobre 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità