QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 29 gennaio 2020

Attualità lunedì 20 febbraio 2017 ore 13:15

Quella volta che Vasco arrivò in piazza col bus

La celebre rockstar alla fine degli anni settanta, ancora poco conosciuto, si esibì in un festival paesano. Un organizzatore dell'epoca racconta



BUTI — Ha compiuto da poco 65 anni, festeggiato in tutta Italia come la rockstar di maggior successo. I suoi concerti hanno riempito gli stadi e più volte hanno fatto il tutto esaurito. Vasco Rossi, un nome una garanzia. 

Eppure il rocker di Zocca all'inizio della sua parabola artistica ha dovuto faticare non poco per affermarsi. Iniziò fondando una radio libera, Punto radio, dove faceva il dj. Poi vennero le prime canzoni e i primi concerti con pochissimi spettatori.

Tra questi uno a Buti, verso la fine degli anni settanta: "Non ricordo la data precisa - ha raccontato uno degli organizzatori dell'epoca - stiamo parlando di quasi quaranta anni fa". L'unico ricordo chiaro è l'arrivo di Vasco a Buti: "Arrivò con il pullman un giovane cantante con i capelli lunghi e con una chitarra a spalle. Scese in piazza Garibaldi, un po' spaesato".

"Avevamo organizzato un festival nazionale che durò due o tre giorni - ha concluso - spendemmo cinque milioni in totale". Da quanto si apprende dai ricordi sfuocati dell'epoca Vasco non riscosse grande successo e gli spettatori al concerto furono pochi.



Tag

Coronavirus, Speranza (Ministro della Salute): "Secondo Cina 2.835 casi accertati e 81 decessi"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità