QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità mercoledì 06 novembre 2019 ore 16:21

Allagamenti, Alderighi replica a Buggiani

Cristiano Alderigi
Cristiano Alderigi

Dure parole del primo cittadino: "Il leghista vive su un altro pianeta, le sue dichiarazioni mostrano che non ha idea di cosa vuol dire amministrare"



CALCINAIA — L'amministrazione del sindaco Cristiano Alderigi è intervenuta per replicare alle accuse della Lega sugli allagamenti a Fornacette.

"Quella del capogruppo del Centrodestra per Calcinaia, Marco Buggiani, rispetto al comunicato stampa diramato dall’amministrazione che ringraziava la Protezione Civile e tutti coloro che si sono impegnati per limitare i disagi a Fornacette, è una presa di posizione inconcepibile e scioccante soprattutto per una persona che si è candidata ad amministrare una comunità, ma pare vivere su un altro pianeta dove le regole del rispetto e del senso civico evidentemente non esistono".

"Come comunicato sul sito istituzionale, su canali social dell’ente (Facebook e Twitter), tramite i servizi di messaggistica (Whatsapp e Telgram) e attraverso le app dedicate, l’amministrazione comunale proprio in vista della stagione autunnale e invernale ha effettuato a partire dall’8 Ottobre lo spurgo di tutte le caditoie stradali. Un lavoro certosino che ha interessato l’intero territorio. 'Operazioni essenziali per fare defluire correttamente l'acqua in caso di pioggia, ma che per essere rese efficaci necessitano sempre della collaborazione di tutti i cittadini'. Questo è quello che era stato scritto nell’articolo che chiaramente il consigliere Buggiani non ha letto".

"Infatti, in stagioni come quella autunnale in cui spesso raffiche di vento fanno cadere foglie sulle strade può accadere che alcune di queste finiscano sulle caditoie stradali ostruendo il normale deflusso delle acque. E’ fuori da ogni logica pensare che, quotidianamente, un qualsiasi Comune sulla Terra possa controllare ogni caditoia presente sul territorio. Per questo motivo ogni qualvolta viene diramata un’allerta meteo o si fa riferimento a situazioni di maltempo, si raccomanda ai cittadini di “fare attenzione alla pulizia delle caditoie stradali di fronte alla propria abitazione”, ovvero semplicemente di controllare che le stesse non siano ostruite da foglie o altro materiale".

"In una comunità rispettosa e solidale - hanno proseguito dal municipio - come quella in cui desideriamo vivere, è giusto fare anche appello al senso civico dei cittadini. Controllare che la caditoia di fronte alla propria abitazione non sia ostruita è solo un piccolo gesto di buon senso che può evitare spiacevoli inconvenienti. In occasioni di “bombe d’acqua” come quelle che si sono registrate in questi giorni, verificare che la pioggia possa scorrere e defluire può scongiurare in effetti alcune criticità. Lascia molto perplessi osservare che un politico intenzionato a rappresentare una comunità non riesca ad afferrare concetti così elementari e universalmente condivisi. Ed è per tali motivi che alle accuse di Buggiani rispondiamo con la sua stessa frase: “Rimaniamo increduli ed esterrefatti di fronte a cotanta incapacità”".



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica