Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PONTEDERA13°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Afghanistan e Libia: tutte le armi in mano ai terroristi islamici. Come possono usarle

Politica giovedì 19 novembre 2015 ore 18:15

"Emissario? Ma quale incontro a porte chiuse?"

Il ponte pedonale sull'Emissario a Fornacette

Ciampi risponde a Bene Comune: "Vogliamo inclusione ma non erano presenti neanche i consiglieri di maggioranza. Modalità suggerita dal Consorzio"



CALCINAIA — “Il contributo della lista Insieme per il Bene Comune sui lavori al canale Emissario sarà prezioso. Al primo incontro non erano presenti né consiglieri di maggioranza né di minoranza ma il mondo associativo. Questa scelta è stata fatta in base a un'indicazione del Consorzio 4 Basso Valdarno”.

Il sindaco di Calcinaia Lucia Ciampi risponde alla lista dei consiglieri Andrea Tessitori e Flavio Tani: “Nessuna esclusione dal Contratto di Fiume – spiega - semplicemente un iter scandito in differenti step secondo quanto concordato con il Consorzio 4 Basso Valdarno”.

A poche ore dal primo incontro del percorso partecipato finalizzato alla rivalorizzazione del canale Emissario che si è svolto mercoledì 18 novembre a Fornacette gli esponenti di minoranza avevano parlato di incontro a porte chiuse. Tutt'altro: “Non escludere, ma includere – dichiara il primo cittadino di Calcinaia - questo è l’intento che l’Amministrazione e il Consorzio ex Fiumi e Fossi hanno manifestato e stanno mettendo in pratica in relazione al futuro del tratto di Canale Emissario che attraversa il centro di Fornacette. Il tutto secondo tempistiche, modalità e passaggi non casuali, ma sistematici, stabiliti anche grazie all’esperienza che il Consorzio ha maturato in questo ambito, all’indomani del successo raggiunto da simili processi attivati in altri territori. Proprio per questo il primo incontro, finalizzato a una iniziale informazione e sensibilizzazione sul tema, ha visto la presenza di rappresentanti di tutte le associazioni del territorio fornacettese, nonché imprese, attività commerciali ed esercizi che si interfacciano ogni giorno con il corso d’acqua”.

Ciampi annuncia che sarà coinvolta tutta la popolazione: “Rivolgersi in un primo momento a questo tipo di platea – precisa il sindaco Ciampi - non significa escludere dai successivi step tutto il resto dei cittadini. Tutt’altro: abbiamo infatti accolto l’indicazioni del Consorzio di interloquire in primis con la rete associativa ed economica locale in modo da creare il terreno adatto per il successivo e completo coinvolgimento di tutta la popolazione. Infatti, solo con l’appoggio e la disponibilità di questi principali attori del territorio, assicurato nella recente riunione, il processo di valorizzazione del Canale Emissario risulta realmente possibile”.

“Quello di mercoledì 18 novembre non è stato dunque né un incontro politico, non erano infatti presenti i consiglieri, né quelli di maggioranza, né quelli di minoranza, ma solo la giunta, il Consorzio 4 Basso Valdarno e alcuni tecnici del Comune -, né un’assemblea pubblica, momento certamente previsto dall’iter del Contratto di Fiume, ma in un secondo momento. Siamo comunque lieti dell’interesse sull’argomento manifestato dalla lista Calcinaia Insieme per il Bene Comune, espresso più volte in passato e in questa occasione ribadito. Il contributo che vorranno apportare, come quello di tutti coloro che saranno interessati a collaborare, sarà prezioso. Fin dal mio primo mandato – conclude il sindaco –, la partecipazione ha rappresentato uno degli obiettivi principali perseguiti e messi in pratica dall’intera amministrazione. Si tratta di una ferma convinzione, che si è tradotta e continuerà a tradursi in atti concreti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un noto imprenditore è deceduto per un malore improvviso ieri. Lavorava nel campo della ristorazione, a Casciana aveva gestito una pizzeria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità